Archivi del mese: settembre 2011

La maionnaise di Nullius Res o, come preferirei io, di Nullius Rex

  29-09-11   Cara Chiara, Spesso capita di voler tornare su cose che sembravano chiare, ma non riesci a riprodurle. L’altra sera con te era venuta fuori, a parole, l’immagine delle tante teste, distinte, distanti e senza alcun cavo di … Continua a leggere →

Lascia un commento

Petits divertissments dalla raccolta “Insieme” di Chiara, anni Novanta (in modifica)

1.  1       – Mamma, ti davo i calci quado stavo nella tua pancina? – Sì. Del resto me li dai anche adesso. – Ma non mi accorgo. – Sicura che proprio non ti accorgi? – Mamma, sei … Continua a leggere →

5 commenti

Finiti i giorni dell’arcobaleno, tornava l’inverno, non c’era il sereno…(in stesura)

      In quegli anni della nostra vita (fine Ottanta- inizi Novanta per me che arrivavo dal Brasile a Milano nell’86) caduti  i muri e le ideologie che, tra l’altro, ci avevano sempre protetto dall’affrontare –“da soli”- una realtà … Continua a leggere →

Lascia un commento

divertissments 1.2

      – vai a lavarti i piedi. – No – Sono neri. – Mamma ti voglio male. – Lo so. Mi vuoi male e mi vuoi bene. Ma adesso vai a lavarti i piedi. Col sapone. – Perché? … Continua a leggere →

1 commento

un parente e l’origine della malattia mentale

  Ho trovato per caso questa preziosa lettera di una zia che scrive a mia madre, la sorella, che all’epoca era in Brasile con me; io avevo già avuto due ricoveri, entrambi di tre mesi, cui era seguito circa un anno … Continua a leggere →

3 commenti

un particolare amore “in tempi interessanti”, e un passpartu per la vita”. Racconto di Donatella D’imporzano (in modif)

foto  mb ritratto della mente del protagonista : ma lui chi sarà mai? Racconto quiz. Pubblicheremo le risposte. Finora nessuno ha indovinato il protagonista principale eppure c’è scritto! foto mb una quadrato di bandiera rossa sotto il sol dell’avvenir! Ho ormai raggiunto felicemente la terza età, forse … Continua a leggere →

14 commenti