UNA MERAVIGLIOSA POESIA DI DONATELLA D’IMPORZANO 1962

[audio:http://www.neldeliriononeromaisola.it/wp-content/uploads/2011/12/A.Vivaldi-Concerto-in-RE-minore-F.VII-1-secondo-tempo.mp3|titles=A.Vivaldi -Concerto in RE minore F.VII, 1 (secondo tempo)]

 

 

 

 

Nelle infinite plaghe del cielo

trascolora la luna

fiorendo dalla maturità della sera:

ogni voce di cosa

è preghiera,

ogni uomo un gigante

che sfiora la luna.

 

 

 

 

 

 


Condividi

One Response to UNA MERAVIGLIOSA POESIA DI DONATELLA D’IMPORZANO 1962

  1. nemo scrive:

    bella poesia, bravissima la Donatella, bene l’ “accompagnamento” di Vivaldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *