RICHIESTA D’AIUTO O SE VI PIACE DI PIU’ S.O.S DI CHI PARLA ORMAI DA SOLA E AL DESERTO: HO PUBBLICATO UN FILM DI UN GIOVANE CHE DICE QUALCOSA DEI GIOVANI DI OGGI…NON POTREMO COMINCIARE A PARLARNE DI UN TEMA COSI’ SCOTTANTE DIREI IO E BELLISSIMO, SEMPRE IO, MA NON PER CHIUDERCI NELLE TANE GIA’ PRONTE MA PER DIRE QUALCOSA DI NUOVO…

 

PS ma PRIMA SCRITTO- : qualcosa deve essere successo di magico, non so cosa, ma adesso esco e lascio lì, AMEN AMEN AMEN…IN CORO SE VOLETE PARTECIPARE, CH

Come tutti sanno la disperazione è sempre pessima consigliera! Come vedete, se qualcuno legge questo e lo scritto sul film di I WILL WASH mi pare, VIVO MIRACOLATA DALL’ELETTRONICA ED IN STUPOR KATATONIC! CIAO DO, SO CHE NON STAI (NON STAI PUNTO, NE’ BENE NE’ MALE) MA BATTI UN COLPO SENZA SONORO, VA BENISSIMO LO STESSO, CH

 

magari spaventandovi -fuori i malati e i sofferenti e i vecchi e gli arrancanti come me e…e…- vi svegliate!

gesù! lo so, solo dalla vostra vita come potete viverla, così io!! lo so lo so!!! MA…ho un cuore urgente come Iannacci, cosa devo fare, buttarmi dalla finestra? abito al primo piano???!!! anche sciancata e mezza cieca? tutti e due insieme quelli del quadro di Brueghel, che avevamo in camera cara do, ai tempi??? no, non me la sento…fossi giovane almeno una vita da sciancata cieca e matta potrei progettarla e accettarla, ma ora che LA STESSA L’HO GIA’ VISSUTA CON QUALCHE SCIANCHETTO IN PIU’ RACCOLTO PER STRADA…NON POSSO RICOMINCIARE DA CAPO! VE LO DICO CHIARO: DAL PRIMO NON MI BUTTO! SE MI PROCURATE UN PIANO PIU’ DEFINITIVO GRATIS…MAGARI!   DO, ma dove sono finite le nostre opere d’arte, copie certamente…ma dove?

 

RICHIESTA D’AIUTO O SE VI PIACE DI PIU’ S.O.S DI CHI PARLA ORMAI DA SOLA E AL DESERTO: HO PUBBLICATO UN FILM DI UN GIOVANE CHE DICE QUALCOSA DEI GIOVANI DI OGGI…NON POTREMO COMINCIARE A PARLARNE DI UN TEMA COSI’ SCOTTANTE DIREI IO E BELLISSIMO, SEMPRE IO, MA NON PER CHIUDERCI NELLE TANE GIA’ PRONTE MA PER DIRE QUALCOSA DI NUOVO…
 

UN MINUSCOLO ANEDDOTO sempre mio, ma mi sembra di vivere in una stanza di specchi! Se sapete come ne posso uscire ditemelo!!! CORRENDO correndo piu’ forte! ! DISPOSTA A FARE QUALUNQUE COSA ANCHE AD APPENDERMI AD UN LAMPADARIO INESISTENTE E DONDOLARE A TESTA UN PO’ IN GIU’ UN PO’ IN SU SCHIENA PERMETTENDO O NON PERMETTENDO… 

Secoli fa, quando mia figlia fru84 ha iniziato la preadolescenza, mi pare si chiami così correttamente, chissà quando…più o meno aveva 13-14 anni o prima, non ricordo, ho scritto una lettera a Don Alberto, un santo che non potete conoscere per età e che ora vi salto, lettera mai spedita, forse un po’ di “desconfiometro” in portoghese brasil. che vorrebbe dire ? eh mi! dove dicevo alcune cose…poi, sempre per caso, ho letto un romanzo del 1910-1911 circa di cui non ricordo né autore né titolo, tanto non serve…, che sui giovani diceva ESATTAMENTE LE COSE CHE DICEVO IO!! Come si diceva una volta: “a chi ha orecchie intenda”!

Disperata come sono di questo blog, pubblico questo testo sul blog facebook “Le dinamiche dominanti” e sul mio blog sempre facebook, così almeno sarò disperata di una risposta dopo aver tentato…vi salto perché è domenica ed è una bella giornata una scena della commedia “Piccoli borghesi” di Massimo Gorki ma “non scapperete al destino” che ormai non bussa più né una né men che meno due volte, ma entra diretto e ciao! ch. disperata dal silenzio.

· 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *