oggi dal BLOG DI NEMO, TUTTO DI CORSA… (IO, NON NEMO!) CIAO PERO’, E’ IL 16 MAGGIO E LE ROSE SONO ALTRO CHE FIORITE! OGGI, FORSE, DOMANI SICURO, ARRIVA LA DO A SANREMO E COSI’ IL MIO FRULLATORE PASSA DA VELOCITA’ 1 AD ALMENO 2 (TRE, COL MARITO FRANCHINO, IL NAVIGATORE). MA COSA FARESTE VOI? MOLLERESTE UNA GRANDE ALLEGRIA PER TENERVI IL SISTEMA NERVOSO CALMO E LA PRESSIONE BASSA?! AH SI’? MOLLERESTE…? MI DATE UN’IDEA SU CUI MEDITARE…MA ORMAI PER LA PROSSIMA, CIAO

nemonemo ha postato sul blog cinelibri

————————————-
Francis Scott Fitzgerald: Il grande Gatsby

 

 

“””… […] Così navighiamo di bolina, barche contro la corrente, riportati senza posa nel passato. …”””

 

 

 

( da Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald, traduzione e cura di Franca Cavagnoli, Feltrinelli Mggio 2011, pgg. 230 euro 8 )

 

CH. “COSA VUOL DIRE “DI BOLINA”? se si distraesse dal televisore, che è la sua vita in terra…in mare? c’è il mare!) il marinaio Franchino sarebbe il più adatto a dircelo…altrimenti un altro-a ce lo spieghi, basta saperlo se non non si capiscono questi meravigliosi versi che- mi permetto caro Nemo?- in verità parlano di “futuro” e di presente di vita. be’, la mia cazzata l’ho detta, vado a leggere, ma sono le 16, 40, ciao ch…riuscirà la nostra eroina a salvaguardare la sua fragile salute senza abbandonarsi al piacere di star qui con voi???

Quando leggerete sul mio blog: “ricoverata con delirium…anche tremens poveretta…”, LO SAPRETE!  ADDIO COLLE! PS.  ma le colle vengono tutte nelle balle a me o sono io che

“collo”? purtroppo la domanda e’ retorica!

2 risposte a oggi dal BLOG DI NEMO, TUTTO DI CORSA… (IO, NON NEMO!) CIAO PERO’, E’ IL 16 MAGGIO E LE ROSE SONO ALTRO CHE FIORITE! OGGI, FORSE, DOMANI SICURO, ARRIVA LA DO A SANREMO E COSI’ IL MIO FRULLATORE PASSA DA VELOCITA’ 1 AD ALMENO 2 (TRE, COL MARITO FRANCHINO, IL NAVIGATORE). MA COSA FARESTE VOI? MOLLERESTE UNA GRANDE ALLEGRIA PER TENERVI IL SISTEMA NERVOSO CALMO E LA PRESSIONE BASSA?! AH SI’? MOLLERESTE…? MI DATE UN’IDEA SU CUI MEDITARE…MA ORMAI PER LA PROSSIMA, CIAO

  1. federica Fù scrive:

    Non sono mai stata in un blog. E’ la prima volta. Niente e nessuno può imoedirci di perdere l’allegria se ci imponiamo che sia così…. così ogni volta che sta per andare via mi faccio il solletico da sola per farmi scoppiare una grossa risata! AH AH AH in barba a tutti. Difficile da mettere in pratica ma non impossibile! Penserete che io sia pazza! Non me ne importa un fico secco. Ciao a tutti! Fù

    • Chiara Salvini scrive:

      Ciao mio bellissimo Angel, corro a fare il prelievo in via Escoffier, ma ti mando un bel bacio: credo tu sia il primo giovane a VIOLARE la verginita’ di questo blog! Che avrebbe bisogno di stupri di massa da parte del nuovo mondo che sta nei vostri occhi, soprattutto se si tratta di chi, come te, sa anche ascoltare e vuole conoscere cosa l’ha portato a nascere-essere così o cosa’. Complimenti perché il tuo passaggio logico da fare non era facile!! (mistero?) ti spiegherò, ora corro, e anche tu stai già correndo da un po’! Ho la vaga impressione, posso sbagliarmi, che tu ed io sappiamo almeno vagamente dove e perché corriamo: abbiamo in comune Buddha che ci insegna ed io anche Cristo oltre a tanti altri, Gramsci per esempio, se lo conosci non di nome. PS. ho usato questa espressione stupri di massa perché l’immagine mi serviva, ma adesso che l’impressione c’è, se qualcuno mi ha letto e capito, vorrei toglierla dal commento e se possibile dal vocabolario della realtà, intendo la parola “stupri” che ce n’è di tanti tipi, come sai, per esempio in generale i malati mentali sono vittime di stupri, a volte fisici, anzi spessissimo fisici, ma certamente mentali e purtroppo anche “di massa” cioè dell’ambiente che avevano-hanno intorno. Ma non c’è bisogno di tirar fuori i malati mentali…basta guardarsi in giro…poi tu hai un campionario tale nel tuo bellissimo bar in corso garibaldi “Le mille voglie”: un po’ di propaganda (tra l’altro giusta in questo caso) fa sempre bene no? specie di questi tempi, ciao mi hai dato una bella allegria per cominciare il mattino e fare la coda per il prelievo! Ma poi arriverà il cappuccio da te! ciao ch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *