29 SETTEMBRE 2012 ORE 06:02 VOGLIO RIPUBBLICARLA, LE POESIE VANNO LETTE E RILETTE, ANCHE QUELLE DEGLI GNOMI COME NOI (DO ED IO), “I DUE BASSOTTI” DELLA BANDA, PER RACCONTARVI COME E’ NATA

 

chiara: c’è stata un periodo della mia vita, ero sonnambula?, che di notte mi alzavo e scrivevo delle frasi in cucina sul quadernetto della spesa: una di queste è stata: “Talvolta la circoscrizione dipende dalla costrizione”, tipica frase, incomprensibile ai più, dei sogni, adesso non ci mettiamo ad analizzarlo tanto non si cava un ragno dal buco su questi due versetti- e l’ho data a Donatella per farci una poesia. Lei è così brava che l’ha fatto. Se non ricordo male questa poesia, pubblicata la prima volta, è piaciuta anche a Nemo che è come dire…! lui e Diletta sono le nostre croci (sulle poesie! il resto lo tacciamo…). Ci devono essere altre poesie in giro nate così, come avrete capito la caratteristica maxx di Donatella Mario e me è l’ordine delle cose che produciamo!

 

 

 

 

Il cerchio alla testa.

 

 

 

 

Talvolta la circoscrizione

dipende dalla costrizione:

il nostro cervello è svagato,

disciolto, contorto, malato.

Circoscritto e costretto

ripete coatto la marcia forzata

della materia rimasticata.

Forziamo le dighe

del nostro pensiero,

smettiamo dell’acqua

l’ingiusta partizione,

lasciamo la linfa

più pura

travolgere in noi

la sottomissione,

la mortificazione del potenziale,

la coscrizione al banale,

al finto reale,

all’hamburger precotto

mangiato vomitato

che vorrebbero farci ingoiare.

Al posto di sottomissione

facciamo rivoluzione

senza tagliare la testa

ma facendo nei nostri cervelli

una grande festa.

Non più costrizione

ma condivisione

di tutto il bene del mondo

ed anche del male,

ché più è diviso,

un pezzetto ciascuno,

e meno fa male.

Facciamo vivere

la nostra pulsione

al bene del mondo.

Non vogliamo distruzione

ma costruzione, se possibile

creazione.

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *