18 NOVEMBRE 2012 ORE 16:11 “100 uomini al giorno” CONTRO la violenza sulle donne: UN’INZIATIVA DA SAPERE CHE C’E’…LE RIFLESSIONI VERRANNO!

 

 

Caricato da  in data 02/gen/2009

100 uomini al giorno – film/spot
Un evento di Viola Buzzi, regia video di Pierpaolo De Sanctis
Realizzato con il contributo della Regione Lazio – Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport
www.violabuzzi.it
www.itusci.it
Per avere informazioni su “100 uomini al giorno – Viaggio intorno al mestiere più antico del mondo: il cliente” eventi, mostre, date etc ituscimail@tin.it 100uominialgiorno@gmail.com

50 anni fa una prostituta che lavorava in case di tolleranza poteva soddisfare anche 100 uomini al giorno. 100. Come in una catena di montaggio.
Si parla di prostitute e mai di clienti, come se con “le donne che disturbano alla vista” ci andassero uomini invisibili.
Adesso, questi 100 uomini si possono vedere, in “branco composto” aspettano davanti a un portone. In “fila composta” camminano verso dove non si sa… Noi vorremmo che invece di essere ri-spinti nelle oscurità del “chiuso”, arrivassero lì, in quell’orizzonte che non è ancora servizi sociali, servizio pubblico dovuto, ma è, ci auguriamo, una volontaria “resa”, forse in salita, all’unica strada possibile contro ogni forma di violenza. E di ipocrisia.
Pensiamo che Fabrizio De Andrè, nostro amico e maestro, oggi, per curarsi di marinella nancy e bocca di rosa, tornerebbe a guardare ad andrea, piero, alle carezze di un animale e lì, cercando di capire, senza giudizio ma capire, urlerebbe ancora.

 

Commenti dell’autore dei caricamenti (cosedinessunvalore)

  • Vi costa tanta fatica riuscire a discutere senza insultare gli altri? Sono l’autore del video, credo che gli argomenti di cui si dovrebbe parlare qui siano altri e un po’ più profondi. Se volete scannarvi non credo che questo sia il posto più adatto. E comunque, da quel poco che ho letto, voi maschietti non state facendo una gran bella figura.

    cosedinessunvalore 2 anni fa

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *