21 FEBBRAIO 2013 ORE 06:55 DAL BLOG DI NEMO: SALVATORE SETTIS, OGNI SECONDO IL CEMENTO DIVORA 8 METRI QUADRI D’ITALIA.

nemonemo ha postato sul blog cinelibri

————————————-
Salvatore Settis: Ogni secondo il cemento divora 8 metri quadri d’ Italia
“””… < Otto metri quadrati al secondo, per ciascun secondo degli ultimi cinque anni: questo il ritmo del forsennato consumo di suolo che sta consumando l’ Italia. Questo dato, che colpisce come una mazzata, emerge daggli studi dell’ Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale ( Ispra ) che ricostruiscono l’ andamento del consumo di suolo in Italia dal 1956 al 2010. Siamo passati da un consumo di suolo di 8.000 kmq nel 1956 a oltre 20.500 kmq nel 2010, come dire che nel 1956 ogni italiano aveva perso 170 mq, nel 2010 la cifra è salito a 34o mq pro capite. Tra i divoratori di suolo trionfa la Lombardia, seguita dal Veneto e dal Lazio. Cifre impressionanti che trascinano l’ Italia fuori dall’ Europa, dove il consumo medio del suolo è del 2,8% a fronte di un devastante 6,9% per il nostro martoriato Paese. È come
se ogni anno si costruissero due o tre città nuove, delle dimensioni di Milano e di Firenze, e questo in un Paese a incremento demografico zero […] . …”””

( da La polemica , la Repubblica di Venerdì 8 Febbraio 2013 )

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *