30 GIUGNO 2013 ORE 17:38 I NEGROAMARO SONO BRAVI, DIREI “ORMAI CLASSICI”! LA CANZONE “MERAVIGLIOSO” NON E’ DI MODUGNO? ROMANTICISSIME PAROLE…melense? nell’edizione dei negroamaro, quasi non si sentono…

 

 

DOMENICO MODUGNO

 

E vero
credetemi è accaduto
di notte su di un ponte
guardando lacqua scura
con la dannata voglia
di fare un tuffo giù uh
Dun tratto
qualcuno alle mie spalle
forse un angelo
vestito da passante
mi portò via dicendomi
Così ih:
Meraviglioso
ma come non ti accorgi
di quanto il mondo sia
meraviglioso
Meraviglioso
perfino il tuo dolore
potrà guarire poi
meraviglioso
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
lamore
Meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso
La luce di un mattino
labbraccio di un amico
il viso di un bambino
meraviglioso
meraviglioso
ah!
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
lamore
meraviglioso
La notte era finita
e ti sentivo ancora
Sapore della vita
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso

 

pubblico questi commenti perché…a me sembrano surreali…tirano in vallo quel filosofo francese…mah! mah!

 

Commenti principali

  • Valerioschiavone

    Valerioschiavone 4 mesi fa

    1)Il discorso è molto lungo e delicato..per cui mi limiterò a dirti due sole parole:La linea melodica va sempre rispettata per la sua durabilità nel tempo e nel rispetto dell’autore che l’ha creata( mentre, nelle rivisitazioni di vecchie canzoni,gli arrangiamenti e il ritmo possono essere soggetti a modifiche ..non è una regola ma si possono tollerare..)

     

    · 81  in risposta a Alessandro Negri (Mostra il commento)
  • PanDeMiK82

    PanDeMiK82 3 mesi fa

    E’ un tuo modo di pensare che io non condivido assolutamente. Il tuo “decostruire”( come lo chiami tu) non ha senso.. perchè ha più il sapore di una “distruzione “e niente altro!Non è una tua opera per fare questo.E non è vero che non c’è altra via..( non siamo ancora arrivati alla fine della creatività dell’essere umano) Le nuove generazioni hanno ancora molto da dire , musicalmente parlando, non ci si può

    · 75  in risposta a fastimon (Mostra il commento)

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *