28 luglio 2013 ore 16:45 “che c’ho da perde si ho perso a te”—ME VIE’ DA PIAGNE GIGI PROIETTI—-BELLISSIMA!

La Commedia di Gaetanaccio è una commedia musicale di Luigi Magni, in dialetto romanesco, rappresentata nel 1978 presso il teatro Brancaccio di Roma, con Gigi Proietti e Luisa De Santis

 

 

Me viè va piagne,
ma che sarà,
che me significa
‘sta novità
l’omo nun piagne
ma io perchè
me metto a piagne
davanti a te 

pure si soffre e se sente morì
l’omo nun pò comportasse cosi
l’omo è forte e nun se piega
l’omo è omo chi lo nega

dice nun piagne pe’ carità
sinnò ce perdi de dignità
l’omo ce perde, dimme perchè
che c’ho da perde si ho perso a te.

l’omo ce perde, dimme perchè
che c’ho da perde si ho perso a te.
( Alvaro Amici )

 

 


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *