18 AGOSTO 2013 ORE 12:46 COME E’ ARRIVATO A NOI VITA E DESTINO (1980) DI VASILIJ GROSSMAN

DA  LINKIESTA
17 August 2013

Pubblicato per la prima volta nel 1980

Vita e Destino: il capolavoro di Grossman costa meno

L’iniziativa di Adelphi mette in super sconto (solo il 17 agosto) l’ebook di un’opera fondamentale

Vita e Destino, particolare della copertina cartacea dell’edizione Adelphi

Una bella idea. La promozione della casa editrice milanese Adelphi permette oggi, 17 agosto 2013 (e solo per oggi) di poter acquistare l’ebook di Vita e destino, opera somma dello scrittore russo Vasilij Grossman a un prezzo scontato: 3,49 euro, in tutti gli store. Davvero poco per un libro meraviglioso.

 

 

Vita e Destino è stato pubblicato per la prima volta nel 1980. il romanzo è ambientato in Unione Sovietica all’epoca della seconda guerra mondiale e raccoglie insieme, sullo sfondo della Storia (la battaglia di Stalingrado), tante vicende minori di persone, in una fitta rete di rapporti interpersonali: un ritratto dell’animo umano di fronte nelle sue passioni e piccolezze. Ma quello che più emerge è il bisogno di libertà dell’uomo, fortissimo e insopprimibile e destinato a rovesciare tutti i totalitarsimi.

Proprio per questo motivo Vita e Destino ha avuto un percorso di pubblicazione molto accidentato. Venne sequestrato nel 1961 dal Kgb, ma due copie dattiloscritte riuscirono a sfuggire ai controlli. Ne furono fatti due microfilm da parte di due amici dello scrittore: portati clandestinamente in Occidente, arrivano a Parigi: qui il testo è sottoposto a una severa ricostruzione filologica, fino alla sua prima pubblicazione a Losanna, in Svizzera, nel 1980.

Un’immagine dello scrittore Vasilij Grossman

 

La copertina dell’ebook di Adelphi

 

Qui il sito del centro di ricerche dedicato al libro

 

Twitter: @adelphiedizioni

: destino / ebook / grossman / vita
argomenti: letteratura / ebook

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/vita-destino#ixzz2cJg2N4HG

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *