29 SETTEMBRE 2013 ORE 08:41 DICIAMO CHE VI PRESENTO SERGIO BENVENUTO MENTRE LO CONOSCIAMO INSIEME!

Sergio Benvenuto ^

Sergio Benvenuto (Napoli 1948) è ricercatore presso l’Istituto per le Scienze e le Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma. Si è occupato in particolare di teoria psicoanalitica, di filosofia delle scienze sociali e del dibattito sul relativismo culturale. Collabora con diverse riviste di psicologia e filosofia, tra cui Differentia (New York), Aut aut (Milano), Lettre Internationale (edizioni francese, tedesca, spagnola, ungherese e italiana), Transeuropéennes (Paris), Zona Erogena(Buenos Aires), Telos (New York). Dirige il Journal of European Psychoanalysis. Tra i suoi libri La strategia freudiana(Liguori, Napoli 1984); con Oscar Nicolaus, La bottega dell’anima (Franco Angeli, Milano 1990), Capire l’America (Costa & Nolan, Genova 1995), Dicerie e pettegolezzi (Il Mulino, Bologna 2000), Un cannibale alla nostra mensa (Dedalo, Bari 2000).

Via Dandolo 24
00153 Roma RM
Italia
benvenuto.jep@mclink.it

Copyright © Dialegesthai 2006 (ISSN 1128-5478) |

 

PREZZO: €4,90 €4,17

PAGINE:54

DATA PUBBLICAZIONE: 2013

ISBN:978-88-5751-164-1

Sergio Benvenuto

“SONO UNO SPETTRO MA NON LO SO”

“L’uomo dimentica che è un morto che conversa con morti” – scrive Borges. Un paradosso? Di certo i morti sono stati sempre ‘vivi’ nella nostra cultura, anche in quella di oggi, ossessionata dalla necessità di godere. L’attrazione-repulsione per gli spettri sembra non venir mai meno. Autore del già fortunato libro sulla figura dello jettatore, Sergio Benvenuto propone una ricostruzione del tutto originale, in chiave antropologica psicanalitica e filosofica, del nostro rapporto con i morti e con il loro ‘ritorno’ come spettri. Riprendendo svariati esempi dal cinema, dalla letteratura, dalla cultura pop, dai sogni, da miti e rituali, dal teatro, si interroga sulla presenza insistente dei ghosts tra noi.

Sergio Benvenuto è psicoanalista e filosofo, ricercatore in psicologia sociale al CNR a Roma. è fondatore e direttore dell’European Journal of Psychoanalysis, e ha insegnato in varie università, a Siena, Città del Messico, Kiev, Mosca. è autore di vari libri pubblicati in Italia e all’estero, e collaboratore di svariate riviste culturali internazionali. Tra le sue pubblicazioni più recenti, Accidia (Il Mulino) e Lo jettatore(Mimesis).

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *