venerdi’ 22 novembre 2013 ore 22:57 CDM con il video della Conferenza stampa di Letta

CDM, IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA

Sedicesimo consiglio dei ministri per il governo Letta

L’obiettivo: meno poteri alle Provincie per evitare una nuova bocciatura della Corte Costituzionale

26/07/2013
ARGOMENTI:
55
39

15

1

 

È arrivato un primo semaforo verde per quanto riguarda il disegno di legge che dovrebbe riordinare i poteri degli enti locali. Questo provvedimento arriva dopo che la Corte Costituzionale, mercoledì 3 luglio, aveva bocciato il provvedimento del governo Monti che puntava all’abolizione di alcune (ma non tutte) provincie. La bocciatura era arrivata perché il provvedimento del governo era stato adottato tramite decreto, ma la Corte ha stabilito che per questo tipo di riforme è necessario adottare un altro e differente iter. Nel frattempo era arrivato anche un rinvio, grazie ad un emendamento alla legge di stabilità. L’obiettivo di questo nuovo disegno di legge è riordinare la distribuzione dei poteri relativa all’Unione dei comuni e città metropolitane che saranno Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Napoli e Reggio Calabria. Diversa la legislazione che riguarda Roma Capitale e le regioni a statuto speciale. Il testo di cui si discute in Consiglio dei ministri dovrà passre per la Conferenza Unificata, per poi tornare in cdm e poi essere inviato alle Camere.

Stop al fumo in auto se ci sono minorenni e donne incinte. Lo prevede il disegno di legge del ministro della Salute Beatrice Lorenzin sugli stili di vita in discussione in Consiglio dei ministri. Il disegno di legge prevede che non si possa fumare a bordo di auto in sosta o in movimento «in presenza di minori di anni diciotto e di donne in stato di gravidanza». Il testo prevede anche la stretta sulle sigarette elettroniche: i dispositivi non potranno essere venduti ai minori di 18 anni, non si potranno usare nelle scuole e le confezioni dovranno avere delle precise caratteristiche, comprese alcune raccomandazioni sulla possibilità di sviluppare dipendenza.

Il video della conferenza stampa del governo a seguito del Cdm:

 

IL DOCUMENTO: L’ordine del giorno del Consiglio dei ministri

Ecco, dal sito del Governo, di che cosa è in discussione nel sedicesimo Consiglio dei ministri del governo guidato da Enrico Letta

– DISEGNO DI LEGGE: Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni (PRESIDENZA – INTERNO – AFFARI REGIONALI E AUTONOMIE – RIFORME COSTITUZIONALI) – ESAME PRELIMINARE

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante modifiche ed integrazioni al DPR n. 442 del 1998, concernente le norme per l’amministrazione e la contabilità della Commissione di garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero dei servizi pubblici essenziali (PRESIDENZA)

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento di organizzazione degli Uffici di diretta collaborazione del Ministro della salute e dell’organismo indipendente di valutazione della performance, a norma dell’articolo 14 del DLG n. 150 del 2009 (PRESIDENZA – SALUTE)

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante modifiche al DPR n. 193 del 2012, concernente le modalità di attuazione del Regolamento (UE) n. 211/2011 riguardante l’iniziativa dei cittadini (PRESIDENZA – AFFARI EUROPEI – INTERNO) – ESAME PRELIMINARE

N. 2 DECRETI LEGISLATIVI (AFFARI EUROPEI – GIUSTIZIA) recanti disciplina sanzionatoria per le violazioni delle disposizioni derivanti dai Regolamenti (CE):

– n. 1005/2009 sulle sostanze che riducono lo strato di ozono

– n. 1371/2007 relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario – ESAME PRELIMINARE

– DISEGNO DI LEGGE: Ratifica ed esecuzione del Protocollo concernente le preoccupazioni del popolo irlandese relative al Trattato di Lisbona (AFFARI ESTERI – AFFARI EUROPEI);

– DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma del codice della strada (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI) – ESAME PRELIMINARE

– DISEGNO DI LEGGE: Disposizioni per il finanziamento degli interventi di rimozione e demolizione di immobili abusivi realizzati in aree ad elevato rischio idrogeologico (AMBIENTE) – ESAME PRELIMINARE

– DISEGNO DI LEGGE: Disposizioni in materia di sperimentazione clinica dei medicinali, di riordino delle professioni sanitarie e formazione medico specialistica, di sicurezza alimentare, di benessere animale, nonché norme per corretti stili di vita (SALUTE) – ESAME PRELIMINARE

ARGOMENTI:

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *