30 DICEMBRE 2013 ORE 08:44 “LA FED E’ IL PIU’ GRANDE FONDO (HEDGE FUND) DI INVESTIMENTO FINANZIARIO DEL MONDO!”—WARREN BUFFET…….”IL VECCHIETTO CHIAMATO ORACOLO DI OBAMA”—VEDI CIFRE VERSO IL FONDO DELL’ARTICOLO—

 

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

 

 

 

BEN BERNAKE

 

"Avanti col sostegno all'economia". La linea di Yellen, nuova presidente Fed

JANET YELLEN   —UNA DONNA PRESIDENTE DELLA FED

 

 

DA   IL SOLE 24 ORE –20 SETTEMBRE 2013

 

 

 

 

WARREN BUFFET—LA FED (FEDERAL RESERVE  / LA BANCA AMERICANA)   E’ IL PIU’ GRANDE FONDO DI INVESTIMENTO FINANZIARIO DELLA STORIA!

 

 

Il più grande fondo hedge della storia? La Federal Reserve. E se a dirlo è un certo Warren Buffett, di ironico c’è poco. L’oracolo di Omaha ha elogiato il «talento» della banca centrale statunitense nella realizzazione utili con l’acquisto di bond. Le cifre, tanto per cambiare, gli danno ragione: la stato patrimoniale della Fed è addirittura triplicato negli ultimi cinque anni, sfondando il tetto dei 3,6 trillioni di dollari.

Non è un mistero che Buffett apprezzasse Ben Bernanke, e il suo piano di acquisti di obbligazioni a 85 miliardi di $ al mese. Il rinvio del «tapering» (=DIMINUZIONE DEL DENARO PRESTATO ALL’ECONOMIA, QUELLO CHE TECNICAMENTE SI CHIAMA “QUANTITATIVE EASING”))  annunciato mercoledì gli ha dato una conferma in più. «La Fed è il più grosso hedge fund della storia. Con il quantitative easing sta generando guadagni tra gli 80 e i 90 miliardi di dollari per il governo statunitense -ha detto, in un intervento alla Georgetown University di New York -. E non è certo quello che succedeva fino a un po’ di tempo fa». Solo l’anno scorso, la Fed ha trasferito quasi 88,5 miliardi di dollari nelle casse del Ministero del tesoro.

L’oracolo di Omaha sostiene che gli States stanno vivendo un «esperimento inedito». E approva scelta di insistere sulle iniezioni della Banca Centrale, come terapia di medio corso per la ripresa economica. I dubbi, semmai, sono tutti sulla regolamentazione: «La Dodd Frank potrebbe limitare i leader del futuro nell’intraprendere strade come quella di Bernanke, nel 2008 – ha obiettato.

A proposito di leader: a chi vanno le simpatie di Mr Berkshire, per il dopo Bernanke? La risposta è in contropiede. Come sempre: «Io confermerei lui, Bernanke. Se hai un fuoriclasse a disposizione, non lo tagli fuori – ha dichiarato in un intervista alla Cnbc -. Non ho una seconda scelta. Janet Yellen non la conosco per nulla».

 

Mondo Economia

 

DA MONDO ECONOMIA DI OGGI

 

A sostenere la tesi di Warren Buffet, del resto, ci sono anche dati quantitativi e qualitativi. Partendo da questi ultimi, infatti, si vede che la FED svolge attualmente il ruolo di prestatore di ultima istanza delle emissioni del Tesoro degli Stati Uniti e che, virando su dati essenzialmente quantitativi, tra il 2007 e il 2013 è riuscita ad ampliare decisamente il suo bilancio.

Il bilancio della Federal Reserve, infatti, negli anni centrali della crisi, è passato da 879 a 3600 miliardi, soprattutto grazie all’esistenza di tre diversi programmi di “quantitative easing”, che gli hanno consentito di acquistare ingenti quantità di titoli di stato americani, per circa 2000 milirdi di dollari e di obbligazioni legate a mutui e prestiti.

2 risposte a 30 DICEMBRE 2013 ORE 08:44 “LA FED E’ IL PIU’ GRANDE FONDO (HEDGE FUND) DI INVESTIMENTO FINANZIARIO DEL MONDO!”—WARREN BUFFET…….”IL VECCHIETTO CHIAMATO ORACOLO DI OBAMA”—VEDI CIFRE VERSO IL FONDO DELL’ARTICOLO—

  1. D 'IMPORZANO DONATELLA scrive:

    Io ne capisco molto poco di queste cose, però mi sembra che, rispetto agli USA, l’Europa stia seguendo una strada totalmente sbagliata: con la politica di austerità non se ne esce. E’ vero che occorre diminuire e possibilmente eliminare gli sprechi, magari anche attraverso delle riforme serie dell’amministrazione dello Stato. Accanto a questo occorre però che lo Stato investa in lavoro, anche direttamente ( ripristino del servizio civile obbligatorio, messa in sicurezza del territorio, innalzamento dell’obbligo scolastico,ecc.). Dal niente nasce niente: come si fa a pensare ad una ripresa se le persone non hanno in tasca i soldi per spendere? Mi pare che su questo nessuno del PD si sia pronunciato con chiarezza, forse perché da noi sono cose che andrebbero troppo controcorrente. La strada di limitare ulteriormente i diritti dei lavoratori finora non ha fatto acquistare un posto di lavoro in più. Sarebbe ora di cambiare strada, visti gli scarsissimi risultati finora raggiunti e il perdurare di una crisi che in altri Stati sembra essere stata governata meglio.

    • Chiara Salvini scrive:

      PER QUEL POCO CHE SO, A PARTE UNA FILOSOFIA DIVERSA CHE C’E’ SEMPRE STATA TRA LA BCE E LA FED E CHE, ALL’INIZIO DELLA CRISI, HA FATTO RICREDERE I CRITICI DELLA BCE, C’E’ IL FATTO CHE LA BCE NON PUO’ PER REGOLAMENTO STAMPARE MONETA AL CONTRARIO DELLA FED—E’ UNA DELLE COSE PIU’ IMPORTANTI SU CUI C’E’ BATTAGLIA TRA FAZIONI DIVERSE IN EUROPA—MI PARE (MI PARE) CHE LA SPINTA CONTRARIA VENGA SOPRATTUTTO DALLA BANCA CENTRALE TEDESCA DELLA QUALE, IN UN CERTO SENSO, E’ SCHIAVA ANCHE LA MERKEL–COMUNQUE NELLA POLITICA DI SPESA DEGLI USA NON CI SONO STATI SOLO VANTAGGI, ANCHE SE PER LA GENTE SI’, SENZ’ALTRO: OBAMA PER IL DEBITO PUBBLICO HA PERSO UNA DELLE DUE CAMERE CHE E’ ANDATA AI REPUBBLICANI E, RECENTEMENTE, E’ VENUTO A COMPROMESSI SULLA RIFORMA SANITARIA–.- (TUTTO QUELLO CHE DICO VA VERIFICATO!)—IL GOVERNO ITALIANO – BENE O MALE CHE FACCIA – COME SAI -VUOLE RIMANERE DENTRO IL 3% PER RICEVERE I FONDI EUROPEI PERCHE’ – SE NON RIESCE A FARE UNA RIFORMA STRUTTURALE DELLA SPESA DELLO STATO – SOLDI NON NE HA! DICIAMO CHE NON NE HA “DA SPENDERE PER I CITTADINI”: MA SI E’ VISTO ANCHE CON IL DECRETO ROMA QUANTE LOBBY HANNO LO ZAMPINO IN PARLAMENTO CON I LORO PORTAVOCE: PER NOI -PER ME- SONO COSE INIMMAGINABILI…MA PENSIAMO AL MANIFESTO (1848): IL GOVERNO E’ IL COMITATO D’AFFARI DELLA BORGHESIA, E COSI’ E’ IL NOSTRO/ POI NOI AVREMO MILLE STRATI O TIPI DI BORGHESIA, ANCHE LA PIU’ BECERA, E POI! NOI ABBIAMO LA MAFIA ED I SUOI INTERESSI! ALLA FINE, DATO UN PEZZO IN BOCCA A TUTTI, PER I CITTADINI RIMANGONO POCHI SPICCIOLI—ALMENO IN QUESTO MOMENTO LA VEDO COSI’—GRAZIE DO BELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *