24 febbraio 2014 ore 18:14 ALCUNE IMMAGINI, QUALCHE PENSIERO, E TANTO BISOGNO DI CERCARCI DEI “MAESTRI” CHE CI AIUTINO A PENSARE “COME NOI STESSI”: POSSIAMO ANCHE STAR DENTRO “ALL’ACQUA CHE VA”, MA TENIAMOCI – PIU’ CHE SI PUO’/ ANCHE SE POCO SI PUO’—LA TESTA LUCIDA E UN IDEALE CUI NON RINUCIARE MAI PERCHE’ E’ LA NOSTRA IDENTITA’, QUELLA CHE CI SIAMO FATTI NELLA STORIA CHE ABBIAMO VISSUTO.

 

questo pensiero, chiara, lo dedica a tutti noi

 

Non si può rinunciare alla lotta per cambiare ciò che non va. Il difficile, certo, è rimanere in mezzo alla mischia mantenendo fermo un ideale senza lasciarsi invischiare negli aspetti più o meno deteriori che vi sono in ogni battaglia.

Ma alternative non ne esistono.

(Enrico #Berlinguer, 1972)
www.enricoberlinguer.it

 

 

 

 

 

 

dal blog di facebook dedicato ad Enrico Berlinguer e condotto da ragazzi  di cui, per ora, non ho trovato i nomi; sono i ragazzi di Enrico berlinguer (blog):  vi passo alcune immagini del sito.

 

“Benvenuti sulla fanpage di Enrico Berlinguer. Questa pagina è stata creata nel febbraio 2009 ed è gestita dai ragazzi diwww.enricoberlinguer.it

 

 

“E se vale la pena rischiare, io mi gioco anche l’ultimo frammento di cuore.”
Ernesto #Che Guevara 

Enrico Berlinguer

“Mi sembra che alcuni leader politici siano interessati solo al potere per il potere.” 

Enrico #Berlinguer, maggio 1984
www.enricoberlinguer.it

 

 

Quando si chiedono sacrifici alla gente che lavora ci vuole un grande consenso, una grande credibilità politica e la capacità di colpire esosi e intollerabili privilegi. Se questi elementi non ci sono, l’operazione non può riuscire.  

Enrico #Berlinguer, 28 luglio 1981
www.enricoberlinguer.it

 

 

La questione morale è divenuta oggi la questione nazionale più importante.

E’ impensabile, infatti, governare il paese e risolvere i problemi che lo assillano se non si ristabilisce un saldo rapporto di fiducia tra i cittadini e lo Stato.

Enrico #Berlinguer, Comunicato della Direzione del P.C.I. – Partito Comunista Italiano, 27 novembre 1980
www.enricoberlinguer.it

 

 

Se i partiti continuano ad essere quello che sono oggi, la democrazia rischia di sprofondare in una palude.

Enrico #Berlinguer, 28 luglio 1981
www.enricoberlinguer.it

 

 

 

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=UC0v3K9dwZQ

 

 

“Se i giovani si organizzano, si impadroniscono di ogni ramo del sapere e lottano con i lavoratori e gli oppressi, non c’è scampo per un vecchio ordine fondato sul privilegio e l’ingiustizia.”

 

 

 

Le loro idee camminano sulle nostre gambe. (Paolo #Borsellino)
Le loro idee camminano sulle nostre gambe. 

www.wikimafia.it

 

 

 

Una risposta a 24 febbraio 2014 ore 18:14 ALCUNE IMMAGINI, QUALCHE PENSIERO, E TANTO BISOGNO DI CERCARCI DEI “MAESTRI” CHE CI AIUTINO A PENSARE “COME NOI STESSI”: POSSIAMO ANCHE STAR DENTRO “ALL’ACQUA CHE VA”, MA TENIAMOCI – PIU’ CHE SI PUO’/ ANCHE SE POCO SI PUO’—LA TESTA LUCIDA E UN IDEALE CUI NON RINUCIARE MAI PERCHE’ E’ LA NOSTRA IDENTITA’, QUELLA CHE CI SIAMO FATTI NELLA STORIA CHE ABBIAMO VISSUTO.

  1. DONATELLA scrive:

    Stupende le parole e dolcissimo il sorriso di Berlinguer. Hai fatto bene a mettere queste bellissime immagini: fanno parte della storia di tutti noi di sinistra e riportarle alla memoria ci aiuta a non perdere la speranza e a non diventare cinici. Ce ne sono già tanti in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *