31 marzo 2014 ore 22:05 Guardate com’è fatto bene questo VIDEO sull’—“amore” di Lucy e Schroder, “l’inconquistabile pianista di “solo” Beethoven—anche voi vi sarete innamorati, almeno una volta, una piccolissima volta di…un gran narcisista! Piu’ non vi da’ se non briciole, piu’ spasimate per lui, perché conquistarlo diventa “un’idea grandiosa di voi” di una vostra realizzazione che non speravate // E adesso che l’avete vis-lumbrata (vista in sogno chiaramente come un’allucinazione), non potete piu’ rinunciarvi pena il fracasso di tutta la vostra immagine totale, sia quella reale che quella virtuale o ideale—Rimarreste polvere! Chiara lo sa, sa bene cosa è “essere polvere”, e sa anche l’impossibile sforzo (che si ripete ogni volta come mai appreso) di mettere insieme la polvere, con saliva sudore e sputi + molta immaginazione cioè un progetto per rifarti diversa da quella catapultata /// Ma per tanti anni non ti fai mai “abbastanza diversa” da riuscire a non polverizzarti—Credetemi, però, se avvengono “particolari circostanze” che in parte non dipendono da voi, la favola finisce bene e la polvere…rimane quella che vi togliate ogni tante dalle scarpe!

 

“Muore solo un amore che smette di essere sognato” (P.Salinas)

chiara teme che sia proprio quello che succede  alle coppie che lungamente sono state insieme, anche amorosamente,  e che, adesso, se potessero farlo liberamente, si farebbero fuori con allegria, ma di quella gagliarda!

Voi ne conoscete? E come si fa a tornare a sognare un amore già vissuto quando l’erotismo è silente?…”una ragazza a 16 anni è già vecchia”- dice lui mentre tu ne hai 70…e ti passi la crema antirughe pietosamente—

Forse puoi sognare di te stessa, di tanti uomini, o pochi, che ti hanno amato  in modo molto migliore di lui—se riesci, e dovresti, puoi almeno  non vederti “con i suoi occhi”…da vecchio imbavosito—

In questo momento chiara sente così, domani o domani l’altro, chi lo puo’ sapere? Voi lo sapete, non di chiara, ma di voi stessi?

 

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=FNbKs3dmNQ8

 

 

« Se poesia vuol dire capacità di portare tenerezza, pietà, cattiveria a momenti di estrema trasparenza, come se vi passasse attraverso una luce e non si sapesse più di che pasta sian fatte le cose, allora Schulz è un poeta »
(Umberto Eco, introduzione alla prima raccolta in italiano dei Peanuts)

 

 

 

Charles Monroe Schulz (Minneapolis26 novembre 1922 – Santa Rosa12 febbraio 2000) è stato un fumettista statunitense, conosciuto in tutto il mondo per aver creato le strisce dei Peanuts ====Peanuts (letteralmente noccioline) è un fumetto giornaliero scritto e illustrato da Charles Monroe Schulz, pubblicato dal 2 ottobre 1950 al 13 febbraio 2000 (il giorno dopo la morte dell’autore)

 

 

charlie brown alla sua priuma apparizione nel 1950…in seguito è migliorato—

 

Charlie Brown, nel suo aspetto iniziale in seguito evolutosi, uno dei personaggi principali dei Peanuts (da The Complete Peanuts, I volume).

 

 

 

questo grande autore, che sapeva guardare al mondo con tenerezza e ironia, anche feroce (come la storia Lucy Schroeder, o anche Lucy- Charlie Brown…) è mancato non molto tempo fa—

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *