ore 21:01 –un post di schifo! QUESTA VOLTA CHIARA SI ACCODA AD UN’IMPORTANTE ARTISTA, CONOSCITRICE D’ARTE ECC: GIULIA LICH—PRESO CORAGGIO DA “UN PIU’ GRANDE”, ANCHE LEI, IN VISTA DI DOMANI (70–E NON SONO STATE TUTTE PRIMAVERE!) SI PRESENTA!

 

 

BILLY COBHAM   SPECTRUM—PER GIULIA LICH

[audio:http://www.neldeliriononeromaisola.it/wp-content/uploads/2014/07/Billy-cobham-Spectrum1.mp3|titles=Billy cobham Spectrum[1]]

 

 

 

 

dal suo facebook:

 

 

Giulia Lich

Mi presento

 

 

“Quelli che creano sono rari, quelli che non creano sono numerosi … ma i primi andranno pur capiti!”



GIULIA LICH?  unica foto aperta al pubblico: MA non e’ dato di sapere chi sia!

 

 

ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZAZA’!

 

Chiara Salvini

 

 

Chiara Salvini

 

Chiara Salvini

 

Ma chiara per presentarsi a nozze vuole una lunga presentazione musicale della famiglia Strauss:  TUTTO POLKE!  Qualcuno si farà avanti per farmi ballare senza schiena né piedi?  Ci credete, una che voleva “dar tutto” per il ballo, non è stata piu’ invitata dalla fine 80! Ma di che invito starà parlando Chiara? BOHBOHBOHBOH—REPEAT

 

sentite solo questo “PIZZICATO POLKE”!

https://www.youtube.com/watch?v=3CAXpuPqfv0

 

E QUESTO?  CH. LO BALLERA’ CON I BICCHIERI|!

https://www.youtube.com/watch?v=Empmn07CcJc

 

qui c’è una lunga serie di polke, ma fuori la prima hanno scelto le piu’ molli...E IN PIU tutta la serie ‘ E’ SPARITA!!

https://www.youtube.com/watch?v=ASv4xGxBpts&list=PLC1812CA4D55E67D2

 

comunque, molle per molle, molto meglio questo:

Elvis Costello and Chet Baker – You don’t know what love is

https://www.youtube.com/watch?v=Q-ixB-NxP74

 

siete d’accordo?

 

e vai, chiara!   (nic, nipotino)—“allora…”     “aggiunge”  lei


 

 

Anch’io mi presento:   —-                      anche lei si presenta

 

sono chiara salvini :

incapace di una frase lapidaria…—-     oh quanto lo sappiamo!

 

ma la faro’ lo stesso

come giulia….——–                               e non ci scommetevi già sulla sfiga?

 

E’ questa.—————                         da mezz’ora l’abbiamo letta!

 

“Con quasi certezza, nel delirio non si è mai soli: una figura “idealizzata”, il cui scopo è proteggerci, è sempre presente. Una o piu’ dipendendo dall’integrazione della personalità.  Dato l’estremo pericolo di vita  che correte, e non solo della mente!—la costruite alta un milione di metri o piu’.

Se l’avete, di solito è il terapeuta.  Che poi, attenzione bene, il terapeuta è l’immagine che vedete, e a cui vi rivolgete parlando nel vostro delirio, ma il ripieno della torta è il proprio soggetto. Con l’infinita variabilità della mente”

 

Ricetta per sollevarvi da un peso enorme:    ricordatevi  che se delirate  (straparlate) per qualche momento o anche qualche giorno (non 24 su 24), o avete qualche allucinazione passeggera, cioe’ poco duratura nel tempo, o impulsi omicidi ma non riuscite a far fuori il tizio,

non siete pazzi e percio’ non vantatevi!

 

La vera pazzia richiedere un allontanamento dalla reale consolidato nel tempo: infatti anche per il matto, il delirio – solitamente- si insinua piano piano…(come racconto nel famoso “libro che non c’è”)—chiara

 

 

Chiara Salvini

 

chiara salvini

 

autore: mariobardelli

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *