ore 23:25 JAN SIBELIUS (1865-1957) il valzer triste—poi in seguito: la sua opera sulla Finlandia che non sapevo—farà parte di quei musicisti come Dvorjac-Smetana—che musicalmente unificano la loro “nazione” dandole un’identità / una fisionomia per tutti definita dalla musica—entrambi usano la musica popolare…E’ un’unificazione dall’alto? Ma certo! Dal basso, quale avete in mente? In questo momento ho un bianco latte, ma mi direte…sempre con calma—moolta calma!

Johan Christian Julius Sibelius, conosciuto come Jean Sibelius (Hämeenlinna8 dicembre 1865 – Järvenpää20 settembre 1957), è stato un compositoreviolinista finlandese di lingua svedese. Insieme a quelle di Elias LönnrotJohan Ludvig Runeberg, la sua figura è il simbolo musicale dell’identità nazionale finlandese. In Finlandia è conosciuto anche con il nome di Janne Sibelius.

 

Valse Triste, la sua opera piu’ nota al grande pubblico, ma se è un po’ che non lo sentite, vi farà uno straordinario effetto e vorrete rimetterla..

 

ORCHESTRA DIRETTA DAL GRANDE KARAJAN

https://www.youtube.com/watch?v=5Ls8-pk4IS4

 

 

 

In questa foto assomiglia straordinariamente a Carlo di Donatella (il figlio)

 

 

 

questa è forse la moglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *