ORE -FUORI ORARIO //// SIAMO AL QUARTO GRUPPO / NELLE FILIPPINE

 

 

4. La mappa del terrore / Abu Sayaf, Filippine

 

 

 

Gli ostaggi tedeschi rapiti da Abu Sayya

 

Abu Sayyaf, anche conosciuto come al-Harakat al-Islamiyya, è uno dei diversi gruppi separatisti islamici, con base attorno alle isole a sud delle Filippine, in Bangsamoro (Jolo, Basilan e Mindanao). Dal 1991 il gruppo ha effettuato attentati con bombe, rapimenti e assassinii nel Paese. Il suo obiettivo è la creazione di uno stato islamico nel sud delle Filippine. Abu Sayyaf tiene in ostaggio due turisti tedeschi e ha minacciato di decapitarne uno se la Germania non pagherà entro il 10 ottobre un riscatto di 5,6 milioni di dollari e non interromperà ogni sostegno all’operazione lanciata dagli Stati Uniti contro l’Isis.

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *