ORE 19:05 LA TRAVIATA ALLESTITA DALL’OPERA DI SEOUL—NON SIETE CURIOSI : NOI SIAMO ANDATI LA’ (STEFANO CODA 2015) E LORO VENGONO DA NOI–O VIVEVERSA ?

 

 

OPERA COMPLETA

 

https://www.youtube.com/watch?v=6W-UhkdWJ10

 

 

UN ARTICOLO COREANO CHE RIFERISCE DELLA RAPPRESENTAZIONE DELLA TRAVIATA A TRIESTE

http://www.corea.it/seoul_metropolitan.htm

 

 

 

ULTIMO BRANO DELL’ARTICOLO

Uno scambio culturale

Le rappresentazioni di questa “Traviata” rientrano in una operazione di scambio culturale fortemente voluta dai coreani e sostenuta dal “Sejong Center” di Seul, il più importante centro culturale della Corea del Sud. Il Sejong Center è la sede della Metropolitan Opera Company, che dal 1985 realizza ogni anno una stagione lirica finanziata dallo Stato coreano e si esibisce oltre che nella capitale, in tutta la Corea e nelle aree vicine quali Giappone e Cina.

Lo scambio tra la Fondazione Lirica triestina e l’istituzione coreana prevede la trasferta nel marzo 2009 dei complessi artistici e tecnici del Teatro Verdi di Trieste per rappresentare a Seul quattro recite dell’opera “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini nella fortunata edizione del regista Giulio Ciabatti, con scene e costumi di Pierpaolo Bisleri, che un grandissimo successo ha avuto nell’estate 2008 al Festival di Pafos a Cipro.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *