09:57 SIAMO A VIENNA RAGAZZI! ALLO STORICO MUSEO D’ARTE ! SUBITO ALLA PASTICCERIA DEL MUSEO PER UNA TORTE SACHER CON PANNA (LIQUIDA–MEGLIO! // O MONTATA) –UN CAPPUCCIO OOOOOOOOOOOOOO UNA CIOCCCCOLATA!

 

 

Grande Torre di Babele

 

OLIO SU TAVOLA–”Grande Torre” (114×155 cm) è firmato e datato (“BRVEGEL FE. M.CCCCC.LXIII“) e custodito al Kunsthistorisches Museum di Vienna.

Pieter Bruegel il Vecchio (1526/1530–1569) – Levels adjusted from File:Pieter_Bruegel_the_Elder_-_The_Tower_of_Babel_(Vienna)_-_Google_Art_Project.jpg, originally from Google Art Project.

 

 

« Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. Emigrando dall’oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. Si dissero l’un l’altro: “Venite, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco”. Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. Poi dissero: “Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome, per non disperderci su tutta la terra”. Ma il Signore scese a vedere la città e la torre che gli uomini stavano costruendo. Il Signore disse: “Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l’inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare non sarà loro impossibile. Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l’uno la lingua dell’altro”. Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città. Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra. »
(Genesi 11, 1-9.)

 

EVVIVA WIKI! GUARDATE CHE SERVIZIO FOTOGRAFICO! COSI’ CI AVVICINA A QUESTO “ENORME” PITTORE!

 

 

DETTAGLIO—Pieter Bruegel il Vecchio (1526/1530–1569) – Cropped/stitched, curves adjusted, and downscaled from the following images

 

 

 

 

RE NEMBROT

 

Pieter Bruegel il Vecchio (1526/1530–1569) – Stitched cropped from the following files:

 

 

ALTRO DETTAGLIO

 

 

 

 

IL PORTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

2 Responses to 09:57 SIAMO A VIENNA RAGAZZI! ALLO STORICO MUSEO D’ARTE ! SUBITO ALLA PASTICCERIA DEL MUSEO PER UNA TORTE SACHER CON PANNA (LIQUIDA–MEGLIO! // O MONTATA) –UN CAPPUCCIO OOOOOOOOOOOOOO UNA CIOCCCCOLATA!

  1. Donatella scrive:

    Che potenza e che minuzia: la roccia fuoriesce dalla costruzione gigantesca e inutile, sulle porte più in alto sembrano spuntare anche delle tende, manca solo qualche geranio sui balconi! Il disastro edilizio è imminente. E che dire della cementificazione del suolo? Forse Dio aveva già da allora lanciato un monito, naturalmente inascoltato.

  2. Donatella scrive:

    Che bello poter vedere un quadro nei suoi dettagli: ci immaginiamo l’autore mentre li stava facendo, magari si immaginava anche lui una grossa torta alla panna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *