22: 57 —CARNE ROSSA E ” LAVORATA ” :: RISCHIO CANCRO?

 

 

 

NOTA :   OMS= ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SALUTE

 

E’ LA STESSA DI—IN INGLESE— DI:::

 

 

World Health Organization: WHO

 

 

Carni lavorate e rischio cancro: tutte le risposte per fare chiarezza sull’allarme lanciato dall’Oms

di , con un intervento di e Cronologia articolo27 ottobre 2015Commenti 

 

 

 

 

 

Dopo l’allarme lanciato dall International Agency for Research on Cancer (Iarc) dell’Oms, che ha inserito le carni lavorate tra le sostanze più cancerogene (alla stregua del fumo e del benzene), e le carni rosse tra quelle «probabilmente cancerogene», ecco una serie di domande e risposte per fare chiarezza su questo tema.

 

Cosa si intende per carne rossa?
La carne rossa è chiamata così per la tipica colorazione dovuta all’abbondanza di mioglobina e di emoglobina e si differenzia a seconda dell’animale macellato. Diversamente dalle carni bianche (ottenute da animali da cortile come polli e tacchini), le carni rosse sono ottenute da animali da macello. Tra le carni rosse troviamo la carne bovina (vitello, vitellone, manzo, bue e vacche), carne equina (di cavallo o puledro), carne di ovini, suini e caprini

 

 

SE VI INTERESSA, SEGUE NEL LINK:

 

 

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-10-26/carni-lavorate-e-rischio-cancro-tutte-risposte-fare-chiarezza-sull-allarme-dell-oms-203626.shtml?uuid=ACofXmNB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *