23:27 CERVIA, 23-24 OTTOBRE 2015 —ASSEMBLEA DELLE DELEGATE E DEI DELEGATI FIOM-CGIL PER IL NUOVO CONTRATTO — sotto relazione di MAURIZIO LANDINI —un’ora e qualcosa +++ è lunga, ma come quella dell’anno scorso, è stata importantissima sul “concetto di rappresentanza // rappresentatività ” per la democrazia oltre la fabbrica

 

Federazione Impiegati Operai Metallurgici

 

Assemblea nazionale. Cervia, 23/24 ottobre 2015 | DOCUMENTI e VIDEO

Dettagli
Creato Sabato, 24 Ottobre 2015 18:35
Scritto Da Fiom-Cgil Nazionale
Categoria: Assemblee nazionali
Visite: 2518
  • Stampa
  • Email

SLIDE-ass-naz

 

Il 23 e 24 ottobre 2015 si tiene a Cervia (Hotel Dante, Viale Milazzo, 81) l’Assemblea nazionale delle delegate e dei delegati della Fiom-Cgil.

 

L’Assemblea nazionale della Fiom, riunita a Cervia il 23 e 24 ottobre 2015, ha varato – con 487 voti favorevoli e 38 contrari – la piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro Federmeccanica.

Piattaforma che sarà ora sottoposta al voto delle lavoratrici e dei lavoratori in un referendum che si concluderà il prossimo 14 novembre.

 

L’assemblea ha inoltre votato e approvato con 437 voti favorevoli e 34 voti contrari

l’ordine del giorno: mobilitiamoci contro la manovra del Governo, per il lavoro e il Contratto

e

Ordine del giorno: Cancelliamo le leggi ingiuste e sbagliate

Approvato con 353 voti favorevoli e 31 contrari

 

Relazione introduttiva di Maurizio Landini

 

Il video su youtube

 

 

 

  • HOME
  • CONTRATTAZIONE
  • ATTIVITÀ SINDACALE
  • AZIENDE
  • COMUNICAZIONE
  • RSU
  • EUROPA
  • INTERNAZIONALE
  • SALUTE AMBIENTE SICUREZZA
  •  

     

     

     

     

     

    Una risposta a 23:27 CERVIA, 23-24 OTTOBRE 2015 —ASSEMBLEA DELLE DELEGATE E DEI DELEGATI FIOM-CGIL PER IL NUOVO CONTRATTO — sotto relazione di MAURIZIO LANDINI —un’ora e qualcosa +++ è lunga, ma come quella dell’anno scorso, è stata importantissima sul “concetto di rappresentanza // rappresentatività ” per la democrazia oltre la fabbrica

    1. Donatella scrive:

      E’ significativo che televisioni e giornali ( almeno per quanto abbia potuto vedere) non ne abbiano dato notizia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *