LA MIA SOLITUDINE SEI TU…E INTANTO PORTO DENTRO ME I SEGNI DELLA TUA ARIDITA’ …” Questa canzone, come saprete, è brasiliana, della famosa coppia Erasmo e Roberto Carlo ( che non sono parenti)…LE IMMAGINI…PERDONATELE! SUVVIA

 

 

(Roberto Carlos – Erasmo Carlos – Cristiano Malgioglio)

NON SO MAI PERCHE’ TI DICO SEMPRE SI
TESTARDA IO CHE TI SENTO, PIU’ DI COSI’

E INTANTO PORTO I SEGNI DENTRO ME
PER LE TUE STRANE FOLLIE
PER LA MIA GELOSIA

LA MIA SOLITUDINE SEI TU
LA MIA RABBIA VERA SEI SEMPRE TU
ORA, NON MI CHIEDERE PERCHE’
SE A TESTA BASSA VADO VIA
PER RIPICCA SENZA TE …

IO PER ORGOGLIO , IO, TI SALVEREI
E DEI TUOI MITI COSA NE FAREI
E INTANTO PORTO I SEGNI DENTRO ME
DI UN AMORE CHE ORAMAI
VIVE SOLO DENTRO ME
LA MIA SOLITUDINE SEI TU
LA MIA RABBIA VERA SEI SEMPRE TU

ORA, NON MI CHIEDERE PERCHE’
SE A TESTA BASSA VADO VIA
PER RIPICCA SENZA TE

TI MANDEREI ALL’INFERNO QUESTO SI,
TESTARDA IO CHE TI SENTO, PIU’ DI COSI’
E INTANTO PORTO I SEGNI DENTRO ME
PER LA TUA ARIDITA’
PER LA MIA FATALITA’

LA MIA SOLITUDINE SEI TU
LA MIA RABBIA VERA SEI SEMPRE TU
ORA, NON MI CHIEDERE PERCHE’
SE A TESTA BASSA VADO VIA
PER RIPICCA SENZA TE …

LA MIA SOLITUDINE SEI TU,
L’UNICO MIO FIGLIO, ANCORA TU,
ORA NON MI CHIEDERE PERCHÉ
SE A TESTA BASSA VADO VIA
PER RIPICCA SENZA TE ….

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *