DACIA MARAINI, ” LA GRANDE FESTA ” ( RIZZOLI, 2011) —MIMMO MOLLICA —ACCENTO SULLA ” O ” ( mòllica), i suoi libri, i suoi link, e DACIA MARAINI, UNA PRINCIPESSA, CHI LO SAPEVA?

 

blog :: parco dei nebrodi e dintorni e oltre…

http://parcodeinebrodi.blogspot.it/

 

mimmo mòllica e dacia maraini—la canzone siciliana 

 

DACIA MARAINI: NELLA CANZONE SICILIANA

LA STORIA DI TANTE MADRI CHE SPINGONO

LE FIGLIE A SUBIRE ABUSI PER UN PO’

DI CELEBRITÀ

http://parcodeinebrodi.blogspot.it/2013/11/dacia-maraini-nella-canzone-siciliana.html

 

 

 

http://www.amazon.it/gp/product/B01944K82M?*Version*=1&*entries*=0

 

 

 

Sinossi

Uno studio mai fatto prima intorno al sesso nei nostri canti e uno studio etnico della letteratura oscena. L’uomo osservato in tutte le sue concezioni e in tutti i suoi aspetti, non meno che in tutte le sue passioni. Nel suo patrimonio culturale e tradizionale, la Sicilia e l’Italia annoverano un significativo repertorio di composizioni, canzoni e strofe a sfondo erotico o licenzioso. La canzone erotica, del resto, è una composizione assai diffusa e presente in ogni latitudine geografica e culturale, antica e moderna. Attraverso il recupero e lo studio di queste licenziosità è possibile, tuttavia, osservare lo spirito del tempo, quando alla donna era riconosciuta la massima dignità di madre, sorella e moglie ma non proprio quella di donna. Fuori da questi sacri ruoli, tanto la donna libertina quanto quella virtuosa erano spesso oggetto di scherno, di vituperio e perfino di rabbiosa critica. La vecchiezza, poi, era spesso motivo di derisione e dileggio, quasi fosse una colpa. Ho pensato di pubblicare strofe, composizioni e canzoni con l’intento di contribuire alla conservazione della memoria che rischia di sbiadire, se non di essere cancellata per sempre. Chi legge non avrà difficoltà a credere che la volgarità non è il mio intento. Ma come rinunciare a un repertorio che porta in sé un così rilevante valore?

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *