RIPORTO QUESTO POST DI NEMO, MA QUESTA VOLTA PER DIRE DI ::: ” FATE ATTENZIONE PERCHE’ SIAMO SOTTOPOSTI AGLI STESSI INGANNI DI ALLORA…VEDETE: ” ANCHE LA STAMPA, soprattutto americana ” CIOE’ NON SOLO… CI TROVIAMO DAVANTI NON AD UN QUIZ, MA ALLA NECESSITA’ DI FARE DEL ” DUBBIO SISTEMATICO” IL NOSTRO PAIO DI OCCHIALI E DI ORECCHIE!

 

IGOR MITORAJ A CRACOVIA (POLONIA)igor

 

 

LA STATUA BRONZEA DI ICARO DA IGOR MITORAJ DAL 2011 DAVANTI ALLA VALLE DEI TEMPI

 

09
LUG
2016

< “””… < Le conclusioni della commissione d’ inchiesta britannica  sulla guerra all’ Iraq hanno confermato quel che anche i meno attenti osservatori potevano capire all’ epoca dei fatti. Era evidente l’ inconsistenza e la pretestuosità delle motivazioni addotte da Bush, con la completa adesione di Blair, per giustificare il conflitto, trascinando nell’ operazione altri Paesi, tra cui l’ Italia di Berlusconi. Anche il mondo dell’ informazione, soprattutto americana, accettò acriticamente la versione presidenziale, salvo porsi qualche domanda solo dopo gli eventi. Quei fatti si sono portati dietro tanti morti, soprattutto le incolpevoli vittime civili, i diciassette italiani uccisi nell’ attentato di Nassirya e poi la nascita del cosiddetto stato islamico, con tutto l’ orrore che continua ancora a diffondere nel mondo. Per questo è giusta la richiesta di processare Blair per crimini di guerra, e ancor più lo sarebbe per Bush. Se vogliamo un mondo più in pace è necessario che i leader politici siano posti di fronte alle proprie responsabilità, non solo sul piano elettorale >. …”””

 

( lettera a la Repubblica di Venerdì 8 Luglio 2016 )

 

 

ATTENZIONE AI MUTAMENTI : QUI E’ KRAKAU!

 

 

Igor Mitoraj nasce nel  1944  a Oderan, in Polonia e muore a Parigi,il  6 ottobre 2014 ;

è stato uno scultore polacco.

Una risposta a RIPORTO QUESTO POST DI NEMO, MA QUESTA VOLTA PER DIRE DI ::: ” FATE ATTENZIONE PERCHE’ SIAMO SOTTOPOSTI AGLI STESSI INGANNI DI ALLORA…VEDETE: ” ANCHE LA STAMPA, soprattutto americana ” CIOE’ NON SOLO… CI TROVIAMO DAVANTI NON AD UN QUIZ, MA ALLA NECESSITA’ DI FARE DEL ” DUBBIO SISTEMATICO” IL NOSTRO PAIO DI OCCHIALI E DI ORECCHIE!

  1. Chiara Salvini scrive:

    qualcuno meno distratto magari si chiederà magari ” Perché le statue “? Di preciso non lo so : girando alla ricerca le ho viste per caso ( tra l’altro non ho mai sentito nominare questo scultore e, solo in seguito, invece Mario mi ha detto che è ” un grande “) e credo mi abbiano attirato in relazione al testo pubblicato da Nemo, per l’enorme bisogno che sento per me di sovvertire tanti schemi che apprendiamo o abbiamo appreso in questi anni. Lo spartiacque per me è stato l’invasione dell’Irak in contemporanea con il grande movimento per la pace in piazza e dalle case. Questo sì che è stato ” globale”! Ho appreso che la gente non significa più niente. Ancor di più da allora mi sforzo di seguire tante piste come fossi un cane da caccia…Cosa ho capito? Che queste teste ed altro che vi vorrei presentare di questo scultore, sono giuste: anch’io devo coricare la mia testa per terra nella speranza che arrivino dei bambini a giocare. Quello che mi pare importante (per me) è ” non tenerla più dritta”, sarà scomodo ecc. ma pazienza. Qualcosina-minimini- di questo mondo voglio capire prima di lasciarlo e riposarmi. ciao, grazie anche se non avete letto, chiara, già quasi notte, fra poco Didì (il cagnetto) si mette ad abbaiare forte per dirmi che sono in ritardo ed io vado il più presto possibile ad un così sincero ed interessato richiamo amoroso. Non
    vuole star solo e gli mancano le coccole che dedico–ingiustamente secondo lui – al blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *