A PROPOSITO DI IUS SOLI…

Condividi

One Response to A PROPOSITO DI IUS SOLI…

  1. Carine scrive:

    Penso che lo ius soli non passerà in questo fine legislatura, come non passerà la legge sulla tortura. Anche il gravissimo episodio dei carabinieri che torturavano e forse uccidevano nelle caserme di Aulla e della Val di Magra, con il tacito assenso della brava popolazione attorno, non basterà ad approvare una legge che ci mette tra gli ultimi posti in Europa. Chi nasce in un Paese è logico che sia cittadino di quel Paese dal momento della nascita: è analfabetismo politico negare questa banalità. La Germania, con governo conservatore, ha lucidamente accolto più di un milione di profughi, mettendo a loro disposizione strumenti concreti per integrarsi: alloggi,corsi di lingua tedesca, corsi per potere esercitare un lavoro. Eppure la Germania non ha fatto la rivoluzione: che sia una migliore qualità delle classi dirigenti? Qui in Italia non si sa neppure dove vadano a finire le migliaia di minorenni non accompagnati, i centri per i rifugiati richiedenti asilo sono più simili a dei lager, processiamo chi aiuta i profughi ad avere una via di fuga ( vedi Ventimiglia con il sindaco PD che proibisce ai cittadini di dare acqua e cibo ai profughi). Forse dovremmo un po’ vergognarci e fare sentire di più la voce di chi è contrario a questi malviventi della politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *