LOS OLIMARENOS —LOS DOS GALLOS (seguono altre canzoni che non conosco; il gruppo, se non mi sbaglio, è uruguaiano)

 

ed.svedese

La copertina è un dipinto di Josè Ortega, pittore spagnolo, antifranchista in esilo a Parigi ed ispirato a questa canzone di Ferlosio

 

 

Cuando canta el gallo negro
es porque se acaba el día
cuando canta el gallo negro
es porque se acaba el dia
si cantara el gallo rojo
otro gallo cantaría

Se miraron en la arena
los dos gallos frente a frente
se miraron en la arena
los dos gallos frente a frente
el gallo negro era grande
pero el rojo era valiente

Se miraron frente a frente
y atacó el negro primero
se miraron frente a frente
y atacó el negro primero
el gallo rojo es valiente
pero el negro traicionero

Gallo negro gallo negro
gallo negro te lo advierto
gallo negro gallo negro
gallo negro te lo advierto
no se rinde un gallo rojo
solo cuando ya esta muerto
no se rinde un gallo rojo
solo cuando ya esta muerto

 

 

Quando canta il gallo nero
vuol dire che finisce il giorno.
Se cantasse il gallo rosso
un altro gallo canterebbe.

Ahi, se mento,
la canzone che canto
la cancelli il vento.
Ahi, che disincanto
se cancellasse il vento
ciò che io canto.

Si incontrarono nell’arena
i due galli faccia a faccia.
Il gallo nero era grande
ma il rosso era valoroso.

Ahi, se mento,
la canzone che canto
la cancelli il vento.
Ahi, che disincanto
se cancellasse il vento
ciò che io canto.

Si guardarono in faccia
e attaccò il nero per primo.
Il gallo rosso è valoroso
ma il nero è traditore.

Ahi, se mento,
la canzone che canto
la cancelli il vento.
Ahi, che disincanto
se cancellasse il vento
ciò che io canto.

Gallo nero, gallo nero,
gallo nero, ti avverto:
un gallo rosso si arrende
solo quando è morto.

Ahi, se mento,
la canzone che canto
la cancelli il vento.
Ahi, che disincanto
se cancellasse il vento
ciò che io canto.

inviata da Maria Cristina – 8/7/2011 – 17:20

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *