IL RIPRISTINO DELLA LAVORAZIONE DELLA SETA NEL NORD DELL’ALBANIA E’ SEGUITA DA DUE ONG ITALIANE…

 

Albania - Mappa

 

 

Seta d’Albania – la tradizione della tessitura, una tradizione al femminile

 

 

Alleanza per il Nord Albania

Seta d’Albania – la tradizione della tessitura, una tradizione al femminile

Risultati immagini per zadrima albania map  Risultati immagini per zadrima albania mapImmagine correlataRisultati immagini per zadrima albania map

Risultati immagini per zadrima albania map

Immagine correlata

Risultati immagini per zadrima albania map

 

Un fotoracconto di Ivo Danchev

Fino a non molti anni fa la regione alluvionale della Zadrima, in Albania settentrionale, era nota per l’allevamento del baco da seta e per la produzione di tessuti tradizionali dai colori sgargianti, lavorati con pazienza e passione dalle donne dell’area al telaio a mano. Un fotoracconto di Ivo Danchev.

La tradizione della tessitura è una tradizione al femminile che affonda le radici in un passato lontano, ma che oggi è quasi scomparsa. A tenerla in vita con passione e dedizione, restano alcune famiglie dell’area – come quella di Mimoza Pjetraj, nel villaggio agricolo di Dajç sulla strada che collega Scutari e Lezha.

E’ sulla valorizzazione di esperienze come queste che è attenta l’Alleanza per lo sviluppo e la valorizzazione dell’agricoltura famigliare del nord Albania  che si propone di mettere in moto lo sviluppo locale lavorando a partire dai saperi tradizionali, dalle produzioni tipiche e dal ruolo della donna.

Lanciato il 4 luglio dalla città di Pukë, questo progetto triennale è promosso da due ong italiane – Reggio Terzo Mondo (RTM ) e Cooperazione per lo sviluppo paesi emergenti (COSPE ) – con il sostegno dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

Foto Ivo Danchev – evodanchev.com

 

 

La tradizione della tessitura in Albania 2  

2 risposte a IL RIPRISTINO DELLA LAVORAZIONE DELLA SETA NEL NORD DELL’ALBANIA E’ SEGUITA DA DUE ONG ITALIANE…

  1. Donatella scrive:

    Il tessuto di seta è sempre affascinante. Tutti quei colori insieme fanno un grande effetto. Gli ornamenti sembrano fare riferimento al vicino Oriente.

  2. Donatella scrive:

    Mi piace molto la prima foto, quella del viso della donna con un velo di seta davanti. Sembra un vero e proprio quadro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *