CGIL, SUSANNA CAMUSSO ::: PROPOSTA DI SCIOPERO GENERALE PER LA SICUREZZA CON GLI ALTRI SINDACATI

 

IL MANIFESTO DEL 18 MAGGIO 2018

https://ilmanifesto.it/cgil-una-proposta-di-sciopero-sulla-sicurezza/

 

 

LAVORO

Cgil: una proposta di sciopero sulla sicurezza

Stragi di lavoro. Dopo la morte dell’operaio dell’Ilva, la proposta della segretaria generale della Cgil Susanna Camusso a Cisl e Uil: “Andare da soli su questi temi è una decisione difficile da prendere”


Susanna Camusso (Cgil)

Cgil preme su Cisl e Uil per organizzare uno sciopero generale sulla sicurezza sul lavoro. Lo ha annunciato la segretaria generale Susanna Camusso parlando ieri all’assemblea generale dei pensionati dello Spi. «Se fosse stato per la Cgil lo avremmo già proclamato da tempo senza attendere un ulteriore nuovo incidente – ha detto dopo la nuova morte all’Ilva di Taranto – Siamo fiduciosi. Andare da soli su questi temi è una decisione difficile da prendere». Agli altri sindacati Camusso ha chiesto di definire insieme « una piattaforma sulla sicurezza oltre allo sciopero generale». E ha denunciato l’insufficienza dei controlli: «Rischiano di essere controlli sulle norme cartacee e poco su quello che succede davvero nelle fabbriche».

Una risposta a CGIL, SUSANNA CAMUSSO ::: PROPOSTA DI SCIOPERO GENERALE PER LA SICUREZZA CON GLI ALTRI SINDACATI

  1. Donatella scrive:

    Credo che una misura efficace, oltre ad un sacrosanto sciopero per svegliare l’opinione pubblica, sarebbe di imporre un numero adeguato di controlli, altrimenti continueremo a fare gli elenchi di queste morti atroci ( ormai giornaliere).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *