UNA PAROLA AL GIORNO.IT — VERVE — GETTY IMAGES

 

 

nota di chiara::: le immagini trovate sotto ” verve ” ci mostrano che ” verve “si è ampliata dalle parole ad una postura del corpo, sempre secondo me…

 

UNA PAROLA AL GIORNO . IT — 20 GIUGNO 2018

https://unaparolaalgiorno.it/significato/V/verve?utm_source=notification&utm_medium=push&utm_campaign=pdg

Felice giovane donna di correre e saltare sulla spiaggia : Foto stock

Verve

  •  7

vèrv

SIGNIFICATO ::: Brio, estro, spirito

Girl Jumping Through Air : Foto stock

voce francese che probabilmente deriva dal latino verba ‘parole’, attraverso l’ipotetica forma popolare verva.

È una parola che sentiamo e sappiamo usare, ma magari se ci chiedono che cosa vuol dire ‘verve’ abbiamo un momento d’incertezza, e diciamo solo che è un certo tipo di spirito. Il che è del tutto corretto, ma si può scoprire qualcosa di più.

sports man jumping with coloured powder and smoke : Foto stock

La più probabile etimologia è sorprendente: si tratterebbe di un’alterazione popolare (qualcuno chiosa: popolare gallo-romana) del latino verba. Una rapida suggestione ci bisbiglia all’orecchio che ‘avere verve’ significherebbe quindi letteralmente ‘avere parole’, e di qui tutto lo spirito – ma non è proprio così, manca un passaggio. La verve ha indicato in francese (almeno fino al XVII secolo) la fantasia, il capriccio, che sulle parole volano; solo successivamente ha preso i connotati con cui la conosciamo. È quindi uno spirito, sì, ma d’estro, di una vivacità creativa, spigliata, e perfino iniziativa e mordace, come sa essere la parola bizzarra, stravagante. C’è un forte sapore di libertà, nella verve, che si sferra con brio socievole e accattivante, e senza negarsi qualche licenza.

Comunque, abbiamo capito perché la verve sia solitamente collegata alla parlantina. L’amico a cena mostra una verve irresistibile, per cui tutti pendono dalle sue labbra; corriamo a leggere l’articolo che ha scritto il giornalista con quella verve che amiamo; una verve ironica riesce ad affrontare l’argomento serio con una leggerezza non superficiale.

Ballet dancer in a lightsuit : Foto stock

Curiosità in coda. In italiano questa parola francese è entrata alla fine dell’Ottocento, e negli anni Trenta sembrava destinata a uscire dal dizionario. Sembrava vecchia.

Una risposta a UNA PAROLA AL GIORNO.IT — VERVE — GETTY IMAGES

  1. Donatella scrive:

    Verve, parola inequivocabilmente francese, anzi parigina, mi fa pensare ad una molla che sprizza bizzarra e saltellante, un fiume in piena, uno scroscio di acqua fresca, un sorriso che si trasforma in risata, un gioco continuo che non vogliamo finisca.
    Bellissime le immagini che hai messo per illustrare la verve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *