PER DONATELLA, ” DI NOSTALGIA “… GIGI PROIETTI, NINA SI VOI DORMITE…

 

 

 

Gigi Proietti –

Nina si voi dormite

In ‘sta serata piena de dorcezza

pare che nun esisteno dolori.

Un venticello spira che è ‘na carezza

smove le piante e fa’ sboccià li fiori.

Nina, si voi dormite,

sognate ch’io ve bacio,

e v’addorcisco er sogno cantanno adacio, adacio.

Profumo de li fiori ve confonne,

er canto mio se perde tra le fronne.

Nina, si co’ sto canto io v’ho svejata,

m’aricommanno che me perdonate.

L’amore nun se frena, o Nine amate,

che a vole’ bene, no, nun è peccato.

Nina, si voi dormite, sognate ch’io ve bacio,

e v’addorcisco er sogno cantanno adacio, adacio.

Profumo de li fiori ve confonne,

er canto mio se perde tra le fronne.

Profumo de li fiori ve confonne,

er canto mio se perde tra le fronne.

Una risposta a PER DONATELLA, ” DI NOSTALGIA “… GIGI PROIETTI, NINA SI VOI DORMITE…

  1. Donatella scrive:

    E’ un canto che mi trasporta in un altro tempo, un tempo forse solo sognato, ma il cui ricordo o sogno accarezza il mio pensiero e il mio cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *