IL MONASTERO BIANCO (…CE N’E’ UNO ROSSO! ), A SOHAG IN EGITTO…UN MONASTERO COPTO, FONDATO DALLO ZIO DI SAN SHENOUDA L’ARCHIMANDRITA, IV SECOLO/ V SECOLO (muore dopo i 100 anni…)

 

 

Facciata della chiesa in monastero bianco con le rovine e le colonne nelle file, Sohag, Egitto

Foto scattata il: October 01st, 2017

 

Immagine correlata

Immagine correlata

Risultati immagini per sohag egitto immagini?

Immagine correlata

The Coptic Orthodox Monastery of Abba Shenouda by <a href='http://www.panoramio.com/photo/42844482' target='_blank'>petnag</a>

The Great Coptic Orthodox White Monastery by <a href='http://www.panoramio.com/photo/45836651' target='_blank'>Okeen</a>

antica porta delle celle

 

Western Gate on the Monastery by <a href='http://www.panoramio.com/photo/42844488' target='_blank'>petnag</a>

porta occidentale del monastero bianco

 

دير الانبا شنوده الاثري....الدير الابيض by <a href='http://www.panoramio.com/photo/26523141' target='_blank'>petnag</a>

il monastero copto di Shenouda l’archimandrita

 

The Anicent Wall in the Monastery by <a href='http://www.panoramio.com/photo/42844462' target='_blank'>petnag</a>

un’antica parete del monastero

the white coptic monastery in sohag by <a href='http://www.panoramio.com/photo/28599701' target='_blank'>petnag</a>

l’interno del monastero

inside the monastery الدير من الداخل by <a href='http://www.panoramio.com/photo/28962979' target='_blank'>petnag</a>

l’interno

Window on the Eastern wall by <a href='http://www.panoramio.com/photo/42844470' target='_blank'>petnag</a>

finestra della parete orientale

Saint shenoda Monastery by <a href='http://www.panoramio.com/photo/31746790' target='_blank'>larduo</a>

interno del monastero di San Shenouda (monastero bianco)

حنيه بالدير الاثري by <a href='http://www.panoramio.com/photo/28962918' target='_blank'>petnag</a>

سيمنار الكهنه بدير الانبا شنوده by <a href='http://www.panoramio.com/photo/28962875' target='_blank'>petnag</a>

durante un ufficio religioso

 

 

http://en.wikigogo.org/en/335237/

 

 

Immagine correlata

Immagine correlata

interno del monastero bianco

Risultati immagini per sohag egitto immagini?

Immagine correlata

Risultati immagini per sohag egitto immagini?

parte di un murale del monastero bianco

 

Immagine correlata

il monastero bianco si trova nell’area chiamata ” Sohag “sul Nilo

 

14 luglio – San Shenuda

san scenute o shenoude

San Scenute (Shenalolet348 circa – Sohag466 circa) è stato un religioso e scrittore egiziano. Venerato come santo dalla Chiesa ortodossa copta.

Scenute (dal saitico figlio di Dio, in greco Skenutes), nacque nel 348 in un villaggio chiamato all’epoca Shenalolet. Suo padre era un agricoltore e possedeva una morra di pecore. Per mancanza di un aiuto pastore onesto, i genitori mandarono il giovane Scenuda a pascolarle. Una notte, sotto un albero di sicomoro il pastore vide il giovane pregare attorniato da dieci lampade ardenti. Presto entrò nel “Monastero Bianco” a Sohag, nella Tebaide, fondato e retto da suo zio, San Pigol. Dal 383 successe allo zio in qualità di priore del monastero, che consisteva in un doppio complesso in cui vivevano 2200 monaci e 1800 monache. Nel 431 partecipò al Concilio di Efeso come accompagnatore del vescovo Cirillo. Tradizioni agiografiche narrano che morì centenario nel 466.

Scenute è considerato il più grande scrittore copto a noi noto e ci ha lasciato numerosi scritti nel dialetto sahidico della lingua copta. Per lo più sermoni ed epistole, volti contro ogni forma di superstizione, paganesimo e rilassatezza; caratterizzati da un’ispirazione ardente ed uno stile vigoroso e concitato. (wiki)

 

Icona copta – San Paolo di Tebe primo Eremita e Sant’Antonio Abate

 

Icona copta – Sant’Antonio Abate
Condividi

One Response to IL MONASTERO BIANCO (…CE N’E’ UNO ROSSO! ), A SOHAG IN EGITTO…UN MONASTERO COPTO, FONDATO DALLO ZIO DI SAN SHENOUDA L’ARCHIMANDRITA, IV SECOLO/ V SECOLO (muore dopo i 100 anni…)

  1. Donatella scrive:

    E’ eccezionale questa chiesa che rivela influssi diversissimi, sia nell’ architettura sia nelle decorazioni. Mi sembra un esempio molto concreto di come la cultura sia soprattutto una mescolanza di diversi modi di vivere e di pensare da parte degli uomini, che si sforzano di mettere il meglio di se’ in quello che desiderano che rimanga oltre la propria esistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *