VERDI, LA TRAVIATA, ATTO PRIMO ::: SINFONIA —MARIA CALLAS, LONDRA 1958 ::: ” FOLLIE FOLLIE…SEMPRE LIBERA DEGGIO…”

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=tNBFVfzx1rE

 

 

 

VIOLETTA

Follie! Follie!
Delirio vano è questo!
Povera donna, sola, abbandonata
in questo popoloso deserto
che appellano Parigi.
Che spero or più?
Che far degg’io?
Gioire!
Di voluttà nei vortici perir!
Gioir!

Sempre libera degg’io
folleggiar di gioia in gioia,
vo’ che scorra il viver mio
pei sentieri del piacer.
Nasca il giorno, o il giorno muoia,
sempre lieta ne’ ritrovi,
a diletti sempre nuovi
dee volare il mio pensier.

ALFREDO
(sotto al balcone)
Amor ch’è palpito…

VIOLETTA
Oh!

ALFREDO
…dell’universo intero…

VIOLETTA
Oh! Amore!

ALFREDO
…misterioso, altero,
croce e delizia al cor.

VIOLETTA
Follie!
Gioir!
Sempre libera degg’io…
(ecc.)

http://operaomniablog.blogspot.com/2011/04/la-traviata-6-ah-forse-lui-sempre.html

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *