ALFRED EISENSTAEDT ( 1898 – 1995 )—UN GRANDISSIMO FOTOGRAFO TEDESCO-POLACCO E AMERICANO– due link dove, chi vuole, può vedere delle foto più belle di quelle che si trovano libere su Internet.

 

Immagine correlata

 

Immagine correlata

 

Immagine correlata

Napoli, 1947

 

 

Times Square, LA FINE DELLA GUERRA—1945

 

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,   Immagine correlata

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

qui con Rose Styron nel 1989

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

Alfred Eisenstaedt (Tczew6 dicembre 1898 – Massachusetts24 agosto 1995) è stato un fotografo e fotoreportertedesco naturalizzato statunitense. Era solito usare una macchina fotografica Leica M3 con un obiettivo fotografico da 35 mm. È ricordato principalmente per la sua foto dei festeggiamenti in Times Square il giorno della vittoria contro il Giappone (15 agosto 1945).

 

nota : Tczew (in casciubo Dërszewò, in tedesco Dirschau) è una città polacca del distretto di Tczew nel voivodato della Pomerania. All’epoca era Prussia occidentale, Germania imperiale.

 

Eisenstaedt nacque da una famiglia ebrea a Dirschau (Tczew) nella Prussia dell’ovest. La sua famiglia si trasferì a Berlino nel 1906. Eisenstaedt combatté nell’artiglieriadell’esercito tedesco durante la prima guerra mondiale, rimanendo ferito il 9 aprile 1918. Mentre lavorava come venditore di cinture e bottoni nel 1920, Eisenstaedt iniziò a scattare fotografie come freelancer per il Berliner Tageblatt.

Eisenstaedt ebbe abbastanza successo da diventare un fotografo a tempo pieno nel 1929. Dopo 4 anni fotografò un incontro fra Adolf Hitler e Benito Mussolini in Italia. Altre famose fotografie di Eisenstaedt agli inizi della sua carriera comprendono un cameriere che fa pattinaggio su ghiaccio a St. Moritz nel 1932 e Joseph Goebbelsalla Società delle Nazioni a Ginevra nel 1933.

Quest’ultima foto è citata per la sua capacità di cogliere l’attimo dello scatto che rivela la ferocia del Ministro della Propaganda nascosta sotto l’apparenza delle buone maniere.

A causa dell’oppressione tedesca durante la Germania nazista di Hitler, Eisenstaedt emigrò negli Stati Uniti nel 1935, e visse a Jackson Heights nel Queens (New York) per il resto della sua vita. Lavorò come fotografo per la rivista Life dal 1936 al 1972. Le sue foto di eventi di cronaca e celebrità, come quella che ritraeva Sophia Loren ed Ernest Hemingway, e quelle che ritraevano Marilyn Monroe, apparvero in oltre 86 copertine della rivista.

 

 

IN QUESTI DUE LINK, AREA SHOOT WORLD E ARTNET.COM SI TROVANO DELLE FOTO SPECIALI DI QUESTO FOTOGRAFO CHE NON SI TROVANO LIBERAMENTE SU INTERNET

Alfred Eisenstaedt (1898-1995)

http://www.artnet.com/artists/alfred-eisenstaedt/untitled-a-7O8ZgFlaoR59M8Vwf0ifpg2

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

Immagine correlata

1949

 

Immagine correlata   Immagine correlata   Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Immagine correlata

Immagine correlata

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,   Immagine correlata

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Katharine Hepburn, 1938

 

Immagine correlata

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Immagine correlata

 

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

BETTE DAVIS

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

Risultati immagini per Alfred Eisenstaedt,

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una risposta a ALFRED EISENSTAEDT ( 1898 – 1995 )—UN GRANDISSIMO FOTOGRAFO TEDESCO-POLACCO E AMERICANO– due link dove, chi vuole, può vedere delle foto più belle di quelle che si trovano libere su Internet.

  1. Donatella scrive:

    Che bei ritratti e che belle foto! Mi piace soprattutto quella di Marilyn, senza trucco, quasi una non-diva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *