FAN HO ( 1931- 2016 ), UN GRANDE FOTOGRAFO, REGISTA E ATTORE CINESE — FOTO DA IL POST : HONG KONG IN BIANCO E NERO

 

SITO WEB UFFICIALE DI FAN HO

https://fanhophotography.com/index.html

 

 

Fan Ho (Shanghai1931 – San Jose,  2016) è stato un fotograforegista e attore cinese.

 

Con le sue fotografie, dal 1956, ha vinto circa 280 premi in mostre e competizioni internazionali. Le sue opere fanno parte di diverse collezioni pubbliche e private tra cui il M+ Museum di Hong Kong, la Bibliothèque nationale de France di Parigi e il San Francisco Museum of Modern Art. Viene considerato un maestro della cosiddetta street photography. La sua foto intitolata “Approaching Shadow” ( LA FOTO SOTTO ), forse la più famosa, è stata venduta dalla casa d’asta Bonhams ad Hong Kong nel 2015 per 48.000 USD.

 

Risultati immagini per © Fan Ho 2014 / Courtesy of Modern Book Gallery)

Allo scoppio della guerra nel 1941, i genitori di Ho furono bloccati a Macao per alcuni anni e Fan Ho fu lasciato alle cure di un domestico a Canton. Con la sua famiglia emigrò a Hong Kong nel 1949[3][4]. Colonia britannica, Hong Kong nel giro di pochi anni vide quadruplicare la sua popolazione in fuga dalle guerre, dapprima a causa della guerra mondiale e dell’invasione della Cina da parte dei giapponesi ed in seguito dalla guerra civile tra i comunisti di Mao Zedong e il Kuomintang. Appena arrivato in città, il padre, un commerciante benestante, aprì una tipografia.

Ha iniziato a fotografare molto giovane con una vecchia Kodak Brownie del padre, in seguito con una biottica Rolleiflex che a 14 anni suo padre gli regalò. Le sue immagini mostrano un fascino per la vita urbana, i vicoli, i bassifondi, i mercati, le strade. Gran parte del suo lavoro consistette nel fotografare venditori ambulanti, ragazze e bambini[5]. Per sviluppare i suoi rullini fotografici aveva usato la vasca da bagno di famiglia, ben presto accumulò un significativo numero di fotografie bianconero, con cui aveva raccontato Hong Kong negli anni ’50 e ’60, anni in cui la città si stava trasformando e si apprestata a divenire un grande centro metropolitano[6

Quella Rolleiflex K4A, Ho la usò per tutta la sua carriera[

 

 

IlPost

 

Hong Kong – 1

 

 

Hong Kong in bianco e nero

Tre dei suoi film hanno fatto parte della “Selezione Ufficiale” dei festival Internazionali, come Cannes, Berlino e San Francisco; e cinque dei suoi film sono stati selezionati nella “Collezione permanente” del Taiwan Film Institute e del National Film Archive di Hong Kong. È stato attivo anche nel settore del cinema erotico con film come come Dalla Cina con amore… in Danimarca con furore (Adventure in Denmark, 1973)[11]Girl with the Long Hair (1975)[12] e Temptation Summary (1990)[13] di grande successo in Oriente[7].

WIKIPEDIA

 

Approaching Shadow

 

TUTTE LE FOTO DE IL POST SONO DA: 

© Fan Ho 2014 / Courtesy of Modernbook Gallery

 

 

Venice Hong Kong

 

 

 

 

Reminiscence

 

 

 

 

 

Of big and Small

 

 

 

 

 

Coolie and Kids

 

 

 

Dream Scape

 

 

 

 

Private

 

 

 

Structure

 

 

 

Life Goes On

 

 

 

Mirror Lake

 

 

 

 

Back Lane

 

 

 

Venice of the Orient

 

 

Magic Reality

 

 

The Trap

 

 

Life in Shadow

 

 

End of the Day

 

 

 

 

Trio

 

 

The Lone Ranger

I commenti sono chiusi.