VIENNA : UNA PICCOLA GITA IN AUTOBUS SULLA RINGSTRASSE –3,21 — se vuoi, sotto c’è qualche notizia…

 

Ringstraße, centro storico di Vienna

piantina della Ringstrasse

 

La Ringstraße ( Ringstrasse ) è un anello di viali lungo circa 5 km che circonda il centro di Vienna.  La strada e tutti gli edifici furono costruiti dopo il 1857, quando fu demolito il massiccio complesso di mura che circondava Vienna a partire dal ‘300. I palazzi pubblici e privati lungo il Ring in stile neogotico, rinascimentale, barocco e neoclassico fanno di questa strada una delle più eleganti del mondo. I palazzi e monumenti lungo la Ringstraße sono tra i più significanti della capitale d’Austria. 

 

 

 

per chi volesse dare un’occhiata, quelli che seguono sono i principali edifici che si trovano sulla Ringstrasse::

1 – Alte Börse (vecchia borsa):

La borsa di Vienna che esiste dal 1771 si trasferì in questo edificio classicista nel 1877.

Indirizzo: Schottenring 16
Per saperne di più: www.wien.gv.at 

Alte Börse (vecchia borsa)

2 – Votivkirche:

Dopo il fallito attentato all’imperatore Francesco Giuseppe nel 1853, suo fratello Massimiliano fece costruire questa chiesa in segno di ringraziamento.

Indirizzo: Rooseveltplatz
Per saperne di più: La Chiesa Votiva

Votivkirche

3 – Universität Wien (l’università di Vienna):

L’università di Vienna fu fondata nel 1365 e ospita oggi circa 60.000 studenti. L’edificio principale in stile rinascimentale fu inaugurata nel 1884.

Indirizzo: Dr.-Karl-Lueger-Ring 1
Per saperne di più: www.univie.ac.at 

L'università di Vienna

4 – Neues Rathaus (Nuovo Municipio):

L’edificio in stile neogotico con più di 1.500 sale interne fu terminato nel 1883. Nella piazza davanti al municipio ci sono spesso degli spettacoli e altri eventi, come per esempio il mercatino di Natale. Di notte la sua facciata è illuminata in modo spettacolare.

Indirizzo: Rathausplatz
Per saperne di più: Il Municipio di Vienna 

Neues Rathaus (Nuovo Municipio)

5 – Burgtheater (Teatro della Hofburg):

L’attuale sede del Burgtheater (1874-1888) fu costruito secondo il modello della “Semperoper” di Dresda. Distrutto completamente due mesi prima della fine della seconda guerra mondiale fu ricostruito nel 1955.

Indirizzo: Dr.-Karl-Lueger-Ring
Per saperne di più:  Il Burgtheater

Burgtheater

6 – Parlament (Parlamento dell’Austria):

In questo edificio in stile greco-classico (1873-1883) fu proclamata, nell’ottobre del 1918, la prima Repubblica austriaca.

Indirizzo: Dr.-Karl-Renner-Ring
Per saperne di più: Il parlamento

 Parlamento

7 – Naturhistorisches Museum (Museo di Storia naturale):

I due musei “Naturhistorisches Museum” e “Kunsthistorisches Museum” si trovano uno di fronte all’altro e formano una copia molto armoniosa. Questo museo, inaugurato nel 1889, ospita affascinanti collezioni di storia naturale, geologia e archeologia.

IndirizzoMaria Theresien-Platz
Per saperne di più: Il Museo di Storia Naturale

 Naturhistorisches Museum (Museo di Storia naturale)

8 – Kunsthistorisches Museum (Museo di Storia dell’Arte)

Aperto nel 1891 il museo ospita tutti i tesori artistici raccolti dagli Asburgo. È tra i musei d’arte più importanti e belli del mondo.

Indirizzo: Maria Theresien-Platz
Per saperne di più: Il Museo di Storia dell’Arte 

Kunsthistorisches Museum (Museo di Storia dell'Arte)

9 – Neue Burg (Residenza imperiale)

Questa sezione della “Hofburg” è forse architettonicamente la più spettacolare della sontuosa residenza imperiale di Vienna. Oggi ospita vari musei e gli appartamrenti di Stato, aperti al pubblico.

Indirizzo: Heldenplatz
Per saperne di più: La Hofburg di Vienna 

Hofburg (Residenza imperiale)

10 – Staatsoper (Opera di Stato)

Costruita 1861-1869, quasi completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale, ricostruita nel 1955. Il più importante appuntamento è il “Ballo dell’Opera”, ogni anno l’ultimo giovedì di Carnevale.

Indirizzo: Opernring 2
Per saperne di più: La Staatsoper di Vienna 

Staatsoper (Opera di Stato)

11 – Postsparkasse (Cassa di risparmio delle Poste)

Il palazzo della Postsparkasse fu costruito tra il 1904 e il 1912 su progetto di Otto Wagner, uno dei maggiori architetti (stile liberty) del primo Novecento. Anche gli interni, l’arredamento e i mobili sono di Otto Wagner.

Indirizzo: Georg-Coch-Platz 2
Per saperne di più: La Postsparkasse

Postsparkasse (Cassa di risparmio delle Poste)

 

 

da:::

http://www.viaggio-in-austria.it/vienna-ringstrasse.html

Una risposta a VIENNA : UNA PICCOLA GITA IN AUTOBUS SULLA RINGSTRASSE –3,21 — se vuoi, sotto c’è qualche notizia…

  1. Donatella scrive:

    Che belli questi edifici solenni, con qualche accenno di civetteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *