Il Concerto per violoncello in Si minore, op. 104, b. 191 di Antonín Dvořák ( 1894-95 ) –durata : 40,46 minuti — Orchestra filarmonica di Berlino diretta da Alan Gilbert

 

 

 

Risultati immagini per dvorjak

Antonín Leopold Dvořák ( Nelahozeves8 settembre 1841 – Praga1º maggio 1904) è stato un compositore ceco.

https://it.wikipedia.org/wiki/Anton%C3%ADn_Dvo%C5%99%C3%A1k

 

 

 

 

È largamente riconosciuto come uno dei più grandi capolavori di Dvořák in cui si uniscono gli elementi “americani” delle sue composizioni, ritrovabili anche nella Sinfonia Dal Nuovo Mondo, e la matrice classica europea originaria delle sue composizioni. L’organico previsto dalla composizione è di 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 3 corni, 2 trombe, 3 tromboni, tuba, timpani, triangolo, violoncello (solo) e archi.

 

È stato scritto nella classica forma di 3 movimenti:

  1. Allegro (Si minore, poi Si maggiore; circa 15 minuti)
  2. Adagio, ma non troppo (Sol maggiore; circa 12 minuti)
  3. Finale: Allegro moderato – Andante – Allegro vivo (Si minore, poi Si maggiore; circa 13 minuti)

Durata totale: circa 40 minuti.

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *