Antonio Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti —bari. repubblica.it / 8 giugno 2016

 

 

bari. repubblica.it / 8 giugno 2016

https://bari.repubblica.it/cronaca/2016/06/08/foto/gramsci_visto_da_dietro_le_sbarre_i_disegni_dei_detenuti-141580243/1/#1

 

 

Repubblica bari 

 

Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti

 

 

Dare la possibilità a chi vive la reclusione di immaginare e trasferire su tela l’anima e la vita quotidiana del regime carcerario che ha conosciuto anche un grande pensatore e filosofo italiano: Antonio Gramsci. Nasce così l’idea di un concorso rivolto ai detenuti delle carceri italiane, le cui opere attraverseranno ora l’Italia con una mostra itinerante che, dopo la prima tappa ad Ales, città natale di Gramsci, uscirà dai confini sardi per approdare nel Salento. Dal 9 al 24 giugno le Officine Cantelmo di Lecce ospitano la mostra ‘Gramsci visto da dietro le sbarre’ con le opere realizzate da oltre cento detenuti di 28 penitenziari d’Italia che hanno partecipato al concorso organizzato da Casa Natale Antonio Gramsci, l’associazione che ha sede nella casa del celebre pensatore e filosofo sardo. La mostra è visitabile dalle 9 alle 21. Info 0832.3048.96 (Lorenzo Madaro)

 

 

 

Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti

 

 

 

 Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti
Gramsci visto da dietro le sbarre: i disegni dei detenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *