Villa Badoèr, detta La Badoèra, è una villa veneta sita a Fratta Polesine (Rovigo), progettata dall’architetto Andrea Palladio nel 1554-1555 circa e costruita negli anni 1556-1563 su commissione di Francesco Badoèr.

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

Villa Badoèr, detta La Badoèra, è una villa veneta sita a Fratta Polesine (Rovigo), progettata dall’architetto Andrea Palladio nel 1554-1555 circa e costruita negli anni 1556-1563 su commissione di Francesco Badoèr. È la prima villa in cui l’architetto padovano utilizzò pienamente un pronao con frontone in facciata, nonché l’unica realizzata in territorio polesano.

Le sale del piano nobile sono finemente decorate da “grottesche di bellissima inventione dal Giallo Fiorentino”.

L’edificio, assieme alle altre ville palladiane del Veneto, è inserito dal 1996 nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. La barchessa settentrionale della villa ospita dal 2009 il museo archeologico nazionale di Fratta Polesine.

 

 

 

L’ingresso della villa visto dal centro di Fratta Polesine, oltre il ponte

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

 

Immagine correlata

 

 

 

Risultati immagini per fratta polesine cartina

andate a Rovigo, sulla sinistra Costa di Rovigo e sotto Fratta Polesine…

 

 

 

Risultati immagini per rovigo cartina veneto

 

 

 

 

Risultati immagini per rovigo cartina veneto

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

 

Il pronao visto da una barchessa

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

Villa Badoer a Fratta Polesine (Rovigo), progettata da Andrea Palladio nel 1554 e costruita negli anni 1556-1563.

 

 

Prospetto laterale

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

Capriate della copertura di una delle due barchesse curvilinee

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

 

 

 

Vista della loggia

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

Immagine correlata

Il salone principale

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

Affreschi dipinti da Giallo Fiorentino

Giallo Fiorentino (elab. by Marcok / it.wikipedia) – Opera propria

Affreschi di Villa Badoer a Fratta Polesine (Rovigo), del pittore Giallo Fiorentino, metà del XVI secolo.

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

Grottesche

Giallo Fiorentino (elab. by Marcok / it.wikipedia) – Opera propria

 

Immagine correlata

Grottesche

Giallo Fiorentino (elab. by Marcok / it.wikipedia) – Opera propria

 

 

 

 

Festone e paesaggio rurale collocati sopra uno dei caminetti

Giallo Fiorentino (elab. by Marcok / it.wikipedia) – Opera propria

 

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

Contesto paesaggistico di Villa  Badoer a Fratta Polesine

 

 

 

L’abitato di Fratta Polesine visto dalla loggia della villa

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

 

 

Immagine correlata

Fratta Polesine

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Immagine correlata

 

 

La villa vista dal centro di Fratta Polesine, diviso dalla villa da un canale

Hans A. Rosbach – Opera propria

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

 

 

 

Risultati immagini per VILLA BADOER A FRATTA POLESINE

Il giardino retrostante, visto dalla villa

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

 

 

l prospetto posteriore

Marcok / it.wikipedia – Opera propria

Una risposta a Villa Badoèr, detta La Badoèra, è una villa veneta sita a Fratta Polesine (Rovigo), progettata dall’architetto Andrea Palladio nel 1554-1555 circa e costruita negli anni 1556-1563 su commissione di Francesco Badoèr.

  1. Donatella scrive:

    Le ville palladiane evocano un paesaggio al di là della crudeltà del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *