ANSA.IT — 27 FEBBRAIO 2010 –12,45:: Coronavirus, Borrelli, 528 i contagiati e 14 i morti. Capo della protezione civile, ‘in Lombardia sono guarite 37 persone’

 

 

ANSA.IT — 27 FEBBRAIO 2010 –12,45

https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/02/25/coronavirus-il-messico-autorizza-la-nave-msc-meraviglia-ad-attraccare-a-cozumel-_44aa77f9-f6c2-403c-995b-dc557a8b5391.html

 

 

Coronavirus, Borrelli, 528 i contagiati e 14 i morti

Capo della protezione civile, ‘in Lombardia sono guarite 37 persone’

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono 528 le persone risultate positive al test sul Coronavirus. Lo ha detto il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, nel corso di una conferenza stampa per fare il punto sulla diffusione del virus. I morti sono 14, aggiunge, Sono 14 i morti per i Coronavirus, anche se “stiamo aspettando gli esiti degli accertamenti dell’Istituto superiore di sanità per l’ufficialità”. “Sono 37 invece le persone guarite inj Lombardia”.

 

In Italia è coinvolto dall’epidemia del coronavirus lo 0,1% dei comuniLe persone in quarantena rappresentano lo 0,089% della popolazione totale e il territorio italiano in isolamento è lo 0,01%. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza all’Associazione Stampa Estera. Su un totale nazionale di 301.000 km quadrati – si legge nella mappa – i territori in isolamento rappresentano in Lombardia lo 0,5% del territorio lombardo (0,04% del territorio nazionale), in Veneto lo 0,2% del territorio (0,01% del territorio nazionale). In totale è interessato lo 0,05% del territorio nazionale. E’ possibile circolare in tutti i 7.904 comuni eccetto i seguenti: in Lombardia, Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano; in Veneto, Vò Euganeo.

“Abbiamo la percezione nel mondo di un’Italia colpita in tutto il territorio – ha aggiunto Di Maio – ma stiamo parlando di aree delimitate, è importante non partecipare a questa disinformazione che farà più danni dello stesso rischio di epidemia. Faccio un appello a tutti coloro che vogliono bene all’Italia: è importante in questo momento diffondere questi numeri”. “Da due giorni – ha detto ancora – ogni ambasciata e rete consolare è attivata a trasferire ai governi di tutto il mondo tutte le informazioni corrette su quanto sta avvenendo. Faccio un appello alla stampa estera perché ogni informazione sia trasferita con a massima responsabilità”

Lo staff della Farnesina ha diffuso ai cronisti in sala una mappa con questi numeri. “Siamo passati da un rischio epidemia a una ‘infodemia’ acclarata e in questo momento il rapporto con la stampa estera è preziosissimo”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza all’Associazione Stampa Estera sull’emergenza coronavirus.  “L’Italia – ha aggiunto – è un paese affidabile. C’è una buona notizia: tutti i pazienti allo Spallanzani sono guariti”

“Condanniamo tutte le speculazioni che qualche sciacallo sta facendo su gel e mascherine: queste persone saranno punite”, ha assicurato il ministro.

 

LA MSC MERAVIGLIA PUO’,  OK DEL MESSICO –  Il Messico ha autorizzato la nave italiana Msc ‘Meraviglia’ ad attraccare a Cozumel. Ma le condizioni proibitive del vento, che, secondo quanto si legge in un comunicato della compagnia di navigazione, starebbe soffiando a 35-40 nodi, per ora lo impediscono. La ‘Msc Meraviglia’, che era stata respinta da due porti nei Caraibi (in Giamaica e alle Isole Cayman) per paura del coronavirus, è ora al largo di Cozumel in attesa che il tempo migliori

 

Una collaboratrice del governatore della Lombardia Attilio Fontana è risultata positiva al coronavirus e lui andrà in auto-isolamento. “Da oggi qualcosa cambierà – dice in un video su Facebook, rendendo noto il caso di positività della sua collaboratrice – perché anche io mi atterrò alle istruzioni date dall’Istituto Superiore della Sanità, per cui per due settimane cercherò di vivere in sorta di auto-isolamento che soprattutto preservi le persone che lavorano con me”.

 

L’ANNUNCIO DI ATTILIO FONTANA SU FACEBOOK

 

“Oggi ho già passato tutta la giornata indossando per precauzione la mascherina e continuerò a farlo nei prossimi giorni per evitare che qualcuno, se mai dovessi positivizzarmi, possa essere da me a sua volta contagiato”, spiega ancora Fontana. “Quindi quando mi vedrete nei prossimi giorni in questo modo non spaventatevi – aggiunge indossando in un video su Facebook la mascherina – Sono sempre io e sono pronto a difendere tutti gli altri lombardi che verranno in contatto con me da ogni possibile infezione”. “Io mi auguro che ce ne sarà bisogno per poco tempo – conclude – perché sono convinto che con l’impegno che stiamo mettendo noi e stanno mettendo tutti i cittadini nello spazio di pochi giorni riusciremo a rallentare la diffusione del virus e poi a interromperla. Io comunque ce la metto tutta e sono fiducioso del lavoro che stiamo facendo”.

 

 

SEGUE UNA PARTE GIA’ PUBBLICATA IERI, MA CHE TROVATE NEL LINK ALL’INIZIO

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *