ANSA.IT — 28 FEBBRAIO 2020—8,59 — ULTIME NEWS SUL CORONAVIRUS :: 650 POSITIVI IN ITALIA…

 

 

 

ANSA.IT — 28 FEBBRAIO 2020—8,59

https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/02/27/coronavirus_23861224-838b-474b-8ca5-f466910a141e.html

 

 

Coronavirus, primo contagio in Nigeria: è un italiano. Primo caso in Olanda, era stato in Italia

Al Sacco isolato il ceppo italiano. Il Duomo riapre in maniera contingentata ai turisti. Di Maio. “Le persone in quarantena sono lo 0,089% della popolazione totale e il territorio italiano in isolamento è lo 0,01%”

 

UN RICERCATORE ALL’OSPEDALE SACCO DI MILANO

 

 

  • E’ un italiano rientrato da Milano il 25 febbraio il primo contagiato dal nuovo coronavirus in Nigeria. Lo ha annunciato il ministero della Saluta nigeriano precisando che “il paziente è ricoverato in ospedale nello stato di Lagos condizioni stabili e non presenta sintomi preoccupanti”.
  • L’Olanda ha annunciato il primo caso di contagio da coronavirus. Lo riporta la Bbc. Si tratta di una persona a Tilburg, nel sud, che era rientrata da poco dal nord Italia.
  • La British Airways e la compagnia low cost Easyjet hanno deciso di cancellare nuovi voli verso il nord Italia e di prolungare questa misura, inizialmente prevista fino all’11 marzo, almeno fino al 28 marzo. Lo riporta la Bbc. Oltre ai collegamenti con Milano, ha annunciato la compagnia di bandiera britannica, saranno interrotti 56 collegamenti con diverse destinazioni tra le quale Bologna, Venezia e Torino. Diminuiti anche i collegamenti con Seoul, che saranno un giorno sì e uno no, e cancellati sei voli verso Singapore fino al 15 marzo.Easyjet ha fatto sapere che c’è stato un “significativo” calo della domanda verso le sue destinazioni nel nord Italia e in altre località europee. Easy Jet ha inoltre annunciato un taglio della spesa, un congelamento delle assunzioni e uno stop ai corsi di formazione non obbligatori.Gli Emirati arabi Uniti hanno deciso di cancellare le ultime due tappe dell’UAE Tour dopo che “membri dello staff”, italiani, sono stati trovati positivi al coronavirus. Lo riporta la Bbc. Organizzatori, partecipanti, membri dello staff e chiunque sia venuto in contatto con i due italiani stanno adesso effettuando il test per verificare che non siano stati contagiati.Sono saliti a 650 i positivi al Coronavirus in Italia. Si registrano poi altri tre decessi in Lombardia, tutti di ultraottantenni. Lo ha detto il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, facendo il punto sull’emergenza. Sono inoltre guarite altre tre persone in Lombardia affette dal Coronavirus: nella regione sono ora in totale 40. “Tutto è nella norma, non c’è nessuna criticità nella zona rossa”, ha detto Borrelli. “Il Dipartimento ha reso disponibile e stanno arrivando oltre 35 mila mascherine in Emilia Romagna Piemonte, Lombardia e Veneto”.Intanto arriva l’allarme dei medici delle zone rosse.  In una lettera di denuncia, diffusa dall’Ordine dei Medici, due dottoresse di medicina generale dalla zona rossa in Lombardia sottolineano che i 4 medici di base della zona del Lodigiano dove si trovano sono in quarantena o ricoverati. I pazienti positivi al coronavirus con polmonite ma non gravi e quindi lasciati a casa, così come tutti gli altri malati – oncologici, cronici – non hanno la possibilità di essere visitati. In sostituzione ai medici di famiglia in isolamento, per un bacino di 6mila abitanti, ne è stato mandato soltanto uno, con in dotazione solo 2 mascherine.I ricercatori dell’Ospedale Sacco di Milano hanno isolato il ceppo italiano del coronavirus. Lo annuncia all’ANSA il professor Massimo Galli, direttore dell’Istituto di scienze biomediche, che ha illustrato i risultati del lavoro di ricerca che procede ininterrottamente da domenica scorsa, coordinato dalla professoressa Claudia Balotta. Fanno parte della squadra le ricercatrici Alessia Loi, Annalisa Bergna e Arianna Gabrieli, precarie, insieme al collega polacco Maciej Tarkowski e al professor Gianguglielmo Zehender. “Msc Crociere ha appena ricevuto dalle autorità sanitarie messicane la conferma ufficiale che, anche a seguito dei test medici effettuati dalle medesime autorità durante la notte, a bordo di Msc Meraviglia a Cozumel non vi sono casi di coronavirus, ma solo due episodi di semplice influenza stagionale. Le autorità locali hanno quindi autorizzato lo sbarco di tutti i passeggeri presenti a bordo per visitare la località turistica”. Lo fa sapere la compagnia in una nota.
  • IL PUNTO Spreaker sul Coronavirus ::
  • https://www.spreaker.com/episode/23249654?utm_medium=widget&utm_term=episode_title&utm_source=user%3A11285936

In Italia è coinvolto dall’epidemia del coronavirus lo 0,1% dei comuni, le persone in quarantena sono lo 0,089% della popolazione totale e il territorio italiano in isolamento è lo 0,01%: sono i numeri diffusi dal ministro degli Esteri Di Maio.

 

 

Roma, inoltre, incassa anche la solidarietà e il sostegno da parte della Commissione europea, che definisce l’azione dell’Italia contro il virus immediata e risoluta. La commissaria Ue alla Salute Stella Kyriakides “è stata in Italia ieri per discutere con le autorità del punto della situazione sull’epidemia di coronavirus – spiega la portavoce della Commissione Vivian Loonela -. Nell’occasione ha espresso all’Italia la piena solidarietà della Commissione e ringraziato le autorità per l’azione immediata e risoluta per ridurre l’impatto dei focolai. Tutte questioni su cui si è già espressa pubblicamente a seguito degli incontri avuti con le autorità italiane sulla questione”.

L’epidemia si sta globalizzando, non è più un fatto locale“, spiega il fisico esperto di sistemi complessi Alessandro Vespignani. I dati odierni, infatti, confermano che per il secondo giorno consecutivo la Cina non detiene più il primato dei nuovi contagi, superata dalla Corea del Sud. E nuovi Paesi come Danimarca, Romania ed Estonia stanno annunciando i loro primi casi. Dal Messico, intanto, pur fra le proteste di alcuni cittadini, arriva il via libera all’attracco a Cozumel della nave ‘Msc Meraviglia’, che era stata respinta da due porti dei Caraibi.

 

Marine Le Pen che invoca la sospensione di Schengen “danneggia l’Italia, mentre dice di essere vicina a un partito italiano… Ormai siamo vittima del sovranismo di queste persone. In questo contesto, la solidarietà non esiste. Ho trovato solidarietà dai ministri della Sanità di tutti i Paesi di confine, anche quando si tratta di spiegare alla loro opinioni pubbliche che è inutile sospendere Schengen. Chi lo chiede in Italia ha torto: abbiamo centinaia di migliaia di persone che attraversano i confini, per lavorare, ogni giorno”. Lo afferma Luigi Di Maio in un’intervista a Le Monde.

 

Sei domande e risposte sulle mascherine

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *