Eilo Elvinger, Luxembourg Vincitore sezione “Bianco e nero” :: Concorso Wildlife Photographer of the Year- 2017 –dal Touring Club Italiano

 

 

 

 

 

 

Dalla sua nave, ancorata nelle acque gelate delle isole Svalbard, nella Norvegia artica, Eilo vide un orso polare e il suo cucciolo di due anni in lontananza, mentre si avvicinavano lentamente. Gli orsi polari sono conosciuti come cacciatori, principalmente di foche – possono sentire l’odore di prede da quasi un chilometro – ma sono anche opportunisti. Avvicinandosi alla nave, furono attirati da un pezzo di neve imbevuto di perdite dalla cucina della nave e iniziarono a leccarlo. “Mi vergognavo del nostro contributo al paesaggio immacolato”, dice Eilo, “e di come questo avesse influenzato il comportamento degli orsi.”Consapevole dell’habitat fragile in cui vivono questi animali – il cambiamento climatico sta riducendo il ghiaccio marino artico da cui dipendono gli orsi – Eilo ha incorniciato saldamente il suo scatto, scegliendo il bianco e nero per “riflettere l’inquinamento come un’ombra proiettata sull’ambiente incontaminato”.

 

 

 

da : 

Home

di 

Stefano Brambilla

Lunedì, 19 Febbraio, 2018

https://www.touringclub.it/notizie-di-viaggio/le-foto-di-natura-piu-belle-del-2017/immagine/8/orsi-bianchi-norvegia-foto-di-eilo-elvinger

Condividi

One Response to Eilo Elvinger, Luxembourg Vincitore sezione “Bianco e nero” :: Concorso Wildlife Photographer of the Year- 2017 –dal Touring Club Italiano

  1. Donatella scrive:

    Gli effetti del cambiamento climatico sono particolarmente terribili al Polo Nord, con gli orsi che non riescono a sopravvivere per lo scioglimento dei ghiacci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *