Un piccolo giro a Minsk, capitale della Bielorussia, repubblica autonoma dall’ URSS dal 1991 — + un articolo interessante sulla città, Touring Club, link sotto

 

 

 

Cosa vedere a Minsk in tre giorni

 

 

 

 

 

Holy Spirit Cathedral in Minsk.jpg

cattedrale dello Spirito Santo, 2013

Insider – Opera propria

 

La cattedrale dello Spirito Santo (in bielorusso: Кафедральны сабор Сашэсця Святога Духа?) è una cattedrale ortodossa di Minsk, in Bielorussia. Rappresenta il principale edificio di culto della Chiesa ortodossa bielorussa dipendente dal Patriarcato di Mosca.

L’edificio originario fu costruito tra il 1633 ed il 1642, ricostruito dopo un incendio, fu soppresso nel 1918 dopo la Rivoluzione. Nel 1945, a seguito dell’Operazione Bagration, le forze dell’Unione Sovietica riconquistarono il controllo di Minsk e decisero di chiudere al culto la cattedrale dei Santi Pietro e Paolo. Da quel momento la cattedrale del Santo Spirito divenne il principale edificio di culto ortodosso dell’eparchia di Minsk ed il luogo in cui custodire la preziosa icona della Theotókos di Minsk, precedentemente conservata presso la cattedrale dei Santi Pietro e Paolo. Nell’edificio sono presenti anche alcune reliquie della santa Sofia di Sluck.

 

wikipedia

 

veduta notturna- 2012

Igar Kharytonenka – Opera propria

 

 

 

 

Theotókos di Minsk- 2010

Gruszecki – Opera propria

 

 

 

 

Trinity Suburb

la città vecchia di Minsk

 

 

 

 

 

 

il quartiere Trinità – parte della città vecchia

 

 

 

Il teatro dell’Opera di Minsk, inaugurato nel 1933

 

 

 

 

argine del fiume Svislach a Minsk, Bielorussia

 

 

 

 

Distretto di Nemiga, la parte nuova della città, e fiume Svislach a Minsk

 

 

 

parte vecchia di Minsk

 

 

 

un articolo interessante sulla città ::

di Tino Mantarro

 

20 Giugno 2019
TOURING CLUB

https://www.touringclub.it/notizie-di-viaggio/minsk-dove-il-passato-non-e-ancora-passato

 

 

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *