DJARAH KAN : LADRI DI DENTI, EDITORE PEOPLE ++ INTERVISTA ALL’AUTRICE DI ” NAPOLI CITTA’ SOLIDALE “, VIDEO 5 minuti ca ++ link blog: KASAVA CALL ::   VULESSE VERE’–

 

 

Editore ” people ” 

https://www.peoplepub.it/pagina-prodotto/ladri-di-denti#:~:text=Ladri%20di%20denti%20%C3%A8%20
una,%C3%A8%20una%20scrittrice%20italo%2Dghanese.

 

 

LADRI DI DENTI

 

LADRI DI DENTI

€ 15,00  Prezzo

Non è semplice trovare le parole adatte per descrivere i rapporti tra italiani e stranieri. Così come non è semplice individuare il senso stesso della parola “straniero”, quando quel senso vive dentro confini che la legge e la cultura di adozione non reputano mai propri fino in fondo. “Razzismo” è una parola fraintesa, abusata, rifiutata. Suscita immaginari che nella società italiana sono difficili da guardare. La negazione è dietro l’angolo, la soluzione sfugge.

 

Oggi è possibile parlare di questo tema, ma in Italia la tendenza è quella di prendere parola per conto di chi quell’esperienza politica ed esistenziale la vive, ogni giorno, senza troppa poesia.

 

Ladri di denti è una raccolta che ripercorre storie di furti di nomi e di vite. E un tentativo di spiegare l’esperienza nera e italiana dell’esproprio esistenziale, in tutte le sue forme.

 

Djarah Kan (1993) è una scrittrice italo-ghanese. Cresciuta nella provincia di Caserta, fin da piccola si interessa alla scrittura come mezzo di espressione e resistenza, in una comunità difficile, profondamente segnata dalle tensioni razziali tra residenti italiani e comunità africane. È proprio in questo clima di segregazione che crea, con l’aiuto del suo migliore amico e fotografo, il blog Kasava Call, che le permetterà di scrivere in maniera costante di Castel Volturno, cittadina di mare con un passato complesso. Da quel momento in poi pubblica per diverse riviste, fino a partecipare al Women’s Creative Mentorship Project, quindi all’International Writing Program finanziato dall’Università dell’Iowa.

 

 

intervista a DJARAH AKAN, pubblicata da ” Napoli Città Solidale “, il 30 settembre 2015–durata : 5 minuti circa

 

 

 

 

blog KASAVA CALL ::   VULESSE VERE’

link:

https://kasavacall.wordpress.com/

Condividi

One Response to DJARAH KAN : LADRI DI DENTI, EDITORE PEOPLE ++ INTERVISTA ALL’AUTRICE DI ” NAPOLI CITTA’ SOLIDALE “, VIDEO 5 minuti ca ++ link blog: KASAVA CALL ::   VULESSE VERE’–

  1. Donatella scrive:

    La storia dell’abbandono di questo borgo è davvero atroce, come lo è quella di tanti altri paesini e borghi italiani dimenticati e in rovina. La vista di Castel Volturno che sta scomparendo mi ha fatto ricordare la città vecchia di Sanremo, che in qualche modo ha resistito, ma senza un programma pubblico di risanamento. Non credo che, nel caso di Sanremo, sarebbero mancati i mezzi ( ma anche per Castel Volturno): è mancata la consapevolezza, la cultura, la conoscenza della storia che non fosse aneddoto folcloristico. La classe dirigente molte volte ha solo espresso la mediocrità generale della popolazione ( mediocrità culturale e politica, mancanza di una visione ampia che guardi un po’ al futuro non immediato), Chiaramente la realtà è molto più variegata di come ne parlo io, ma in generale assistiamo ancora oggi a un futuro fatto solo di grandi opere ( valichi, tunnel, aeroporti,ecc.), mentre non si parla quasi mai di messa in sicurezza del territorio, di salvaguardia reale dei centri storici grandi, piccoli e piccolissimi. Cancelliamo volontariamente e diabolicamente il nostro passato come eredi sciocchi e inconsapevoli .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *