Bologna, i mandanti che mancano e i soldi di Licio Gelli — LA 7 IN ONDA– 01 AGOSTO 2020 –BREVE RIASSUNTO DELL’INCHIESTA DI PAOLO BIONDANI, ESPRESSO, 23 LUGLIO 2020

 

A CHI INTERESSA, L’INCHIESTA DELL’ESPRESSO DI PAOLO BIONDANI, 23 LUGLIO 2020- NEL LINK

PAOLO BIONDANI:: INCHIESTA :: Esclusivo – Strage di Bologna, chi è stato .–ESPRESSO.REPUBBLICA — 23 LUGLIO 2020

 

LA 7 IN ONDA — 01 AGOSTO 2020 _- ORE 20.30

https://www.la7.it/in-onda/video/bologna-i-mandanti-che-mancano-e-i-soldi-di-licio-gelli-01-08-2020-335207

 

 

 

SUL GIORNALISTA PAOLO BIONDANI DELL’ESPRESSO ::

 

 

Paolo Biondani

Libri scritti per Chiarelettere:Il cavaliere neroIl cavaliere neroIl Cavaliere neroCapitalismo di rapina

Paolo Biondani, giornalista, sposato con Stefania, detta quella santa donna, e padre di due ragazzi meravigliosi, Andrea e Marco. Assunto nel 1990 al «Corriere della Sera», ha seguito per anni come cronista giudiziario le inchieste e i processi milanesi: Tangentopoli, Toghe sporche, indagini su Berlusconi, scandali economici, bancarotte, caso Formigoni, omicidi, terrorismo internazionale, mafia al Nord. Dal 2007 lavora come giornalista d’inchiesta nel glorioso settimanale «l’Espresso». Con Mario Gerevini e Vittorio Malagutti ha pubblicato per Chiarelettere il libro “Capitalismo di rapina” sulle scalate bancarie del 2005. Paga le tasse.

 

 

Il cavaliere nero. La vera storia di Silvio Berlusconi

 Paolo Biondani, Carlo Porcedda

Editore: Chiarelettere
Collana: Principioattivo
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 15 febbraio 2018
Pagine: 256 p., Brossura
16 EURO, PREZZO PIENO

l primo libro che racconta tutta la storia di Silvio Berlusconi attraverso le sentenze definitive dei tribunali: fatti certi, comprovati e riscontrati. Un prezioso apparato di prove documentali in Appendice. Un grande racconto italiano che arriva fino a oggi.

Il racconto finalmente definitivo di un sistema che ha condizionato un intero paese e arricchito una sola famiglia, quella di Silvio Berlusconi. Un sistema che oggi può essere ricostruito non a partire da fatti presunti ma attraverso sentenze definitive, carte ufficiali e incontestabili sulla base delle quali gli autori, con chiarezza e passione, raccontano un’avventura incredibile che si legge come un romanzo. Una storia che ha impegnato per anni magistrati e investigatori, tra mille ostacoli, archivi che improvvisamente spariscono, testimoni corrotti, personaggi da film, avvocati senza scrupoli, affaristi e faccendieri spregiudicati. Fino a due sentenze definitive che avrebbero cancellato dalla scena della politica qualsiasi figura pubblica; non in Italia, non con Silvio Berlusconi. La sentenza Mediaset racconta con prove certe il gigantesco patrimonio nero immagazzinato negli anni nei più impenetrabili paradisi fiscali. La sentenza che ha portato in carcere Marcello Dell’Utri, condannato per mafia, documenta tutti i rapporti riscontrati con Cosa nostra. Un libro indispensabile per conoscere chi è davvero il leader indiscusso della destra italia

Capitalismo di rapina. La nuova razza predona dell’economia italiana

 Paolo Biondani, Mario Gerevini, Vittorio Malagutti

Editore: Chiarelettere
Collana: Principioattivo
Anno edizione: 2007
Pagine: 262 p., Brossura

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *