LIMES — DOMANI 16 OTTOBRE 2020 — INIZIO DEL FESTIVAL VII Festival di Limes: ” Occidenti contro “. 16- 17-18 OTTOBRE- A GENOVA, PALAZZO DUCALE ++ programmi – cambiamenti orari – ++ video del VI Festival : ” CHE FARE ? L’INTERESSE NAZIONALE DELL’ITALIA,– durata : 1 h 50 minuti ca

 

 

 

Immagine

 

 

 

Come seguire il VII #LimesFestival :: 

 

Diretta streamingyoutube.com/c/LimesGeopoli

Uccellino

 

Live-tweeting twitter.com/limesonline

 

 

Mappe, foto, momenti memorabili

instagram.com/limesonline/

 

Promemoria

 

 

 

 

 

 

Fuochi d'artificio

#LimesFestival Aggiornamento sugli orari:

Il dialogo tra Lucio Caracciolo e

@GiuseppeConteIT

inizierà alle h19.45 (non alle h20).

Confermati l’inaugurazione della mostra alle h21 e ” OCCIDENTALISMI ” – Le faglie del mondo transatlantico –mostra cartografica di Laura Canali

 

 

“Perché non possiamo non dirci occidentali” h21.30.

A domani!

Occidente è parola chiave della geopolitica. Spartiacque identitario dalla potente forza evocativa, legato a un’idea di civiltà dalle antiche radici, oggi interpretato e usato in diversi modi dalle maggiori potenze. In particolare dagli Stati Uniti, che se ne intestarono la guida durante la guerra fredda in contrapposizione all’Oriente “rosso” sovietico e/o cinese.Come sta mutando l’idea regolativa di Occidente nel turbine creato dall’emergenza coronavirus che ciascuno cerca di virare a proprio vantaggio? Ha ancora senso oggi parlare di Occidente, al singolare? Gli americani ci credono ancora, ed eventualmente come riconfigurano l’identità occidentale nel mondo d’oggi? In che modo e misura noi italiani siamo occidentali? Che cosa resta della partizione fra europei occidentali e orientali, nel continente ridisegnato dal possibile ritorno della Germania nella storia? Come ci rapportiamo oggi alle potenze non o anti-occidentali, quali Russia, Cina, Turchia, e come queste vedono l’Occidente?Tre giorni di riflessioni per rispondere a interrogativi che definiscono il nostro presente. E concorrono a delineare il nostro futuro.

 

 

Immagine

 

 

 

L’accesso agli incontri del Festival sarà gratuito ma regolato da un sistema di prenotazione onlinein ottemperanza alle norme emanate per contenere l’emergenza epidemiologica da COVID-19. La prenotazione è obbligatoria: ci si può prenotare ai singoli incontri a partire da questo link. Al momento i biglietti per tutti gli incontri del Festival sono esauriti. Ulteriori informazioni sulle norme di comportamento relative all’emergenza Covid-19 sono alla fine di questo articolo, sotto il programma.

 

 

 

PROGRAMMA:

Venerdì 16 ottobre

Prenota un posto agli eventi di venerdì da questo link  – ogni singolo evento richiede una prenotazioneore

10: Limes incontra le scuole [evento riservato agli studenti] – con Laura Canali, Lucio Caracciolo, Giorgio Cuscito, Dario Fabbri, Fabrizio Maronta, Daniele Santoro.

ore 20: L’Europa e l’Occidente secondo l’Italia – Lucio Caracciolo dialoga con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

ore 21: Inaugurazione della mostra cartografica di Limes “Occidentalismi” – a cura di Laura Canali.

ore 21.30: Perché non possiamo non dirci occidentali – con Piero Craveri, Dario Fabbri, George Friedman; introduce/modera Lucio Caracciolo.

 

Sabato 17 ottobre

Prenota un posto agli eventi di sabato da questo link  – ogni singolo evento richiede una prenotazione

ore 10: Le Europe nell’Europa virata: ricomposizioni geopolitiche dopo Brexit e Covid-19 

con Germano Dottori, Fabrizio Maronta, Sanne van der Lugt; introduce/modera Federico Petroni.

ore 11.15: Visita guidata alla mostra cartografica “Occidentalismi” – a cura di Laura Canali.

ore 12: L’Italia tra Francia e Germania: il triangolo euroccidentale – con Alessandro Aresu, Heribert Dieter, Pierre-Emmanuel Thomann; introduce/modera Lucio Caracciolo.

ore 15.30: Fronte Sud: l’Italia, la Turchia e la spartizione del Mediterraneo – con Marco Ansaldo, Alessandro Panaro, Daniele Santoro; Margherita Paolini: introduce/modera Alberto de Sanctis.

ore 16.45: Visita guidata alla mostra cartografica “Occidentalismi” – a cura di Laura Canali.

ore 17.30: Vecchia Europa vs Nuova Europa? Noi secondo gli Usa – con Jeremy Black, Fabio Mini, Jacob Shapiro; introduce/modera Dario Fabbri.

ore 21: Europa, il mito contro la storia. La parabola di una religione antigeopolitica – con Virgilio Ilari, Paolo Peluffo; introduce/modera Dario Fabbri.

Domenica 18 ottobre

Prenota un posto agli eventi di domenica da questo link – ogni singolo evento richiede una prenotazione

ore 10: Noi e la Russia – con Dario Fabbri, Sergej Karaganov; introduce/modera Orietta Moscatelli.

ore 11.15: Visita guidata alla mostra cartografica “Occidentalismi” – a cura di Laura Canali.

ore 12: Noi, la Cina e le vie della seta – con Franco Bernabé, You Ji, Francesco Sisci; introduce/modera Giorgio Cuscito.

ore 15: Papa Francesco è antiamericano? – con Massimo Franco e Patricia Thomas; introduce/modera Piero Schiavazzi.

ore 16.30: L’euro vent’anni dopo. Come ci divide la moneta unica – con Pierluigi Ciocca e Giulio Tremonti; introduce/modera Fabrizio Maronta.

ore 17.15: Visita guidata alla mostra cartografica “Occidentalismi” – a cura di Laura Canali.

ore 18: Quale Europa conviene all’Italia – con Vincenzo Amendola, Ilvo Diamanti, Lapo Pistelli, Andrea Riccardi; introduce/modera Lucio Caracciolo.

 

 

Emergenza Covid-19, norme di comportamento a Palazzo Ducale:

  • Per garantire la corretta distanza interpersonale la presenza nelle sale è contingentata: per partecipare agli eventi è obbligatoria infatti la prenotazione.Inoltre si raccomanda di arrivare almeno 20 minuti prima dell’inizio dell’evento, per consentire sia le operazioni di check-in sia le operazioni necessarie a garantire la sicurezza di tutti.

  • Si ricorda che è obbligatorio indossare la mascherina correttamente, coprendo naso e bocca, all’interno delle sale e dopo le ore 18 in tutti gli spazi del Palazzo (compresi atrio, loggiati, terrazze, percorsi pubblici). Si ricorda inoltre di rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 metro e di igienizzare le mani prima dell’accesso alle sale con il gel a disposizione all’ingresso.Per garantire il rispetto di tutte le precauzioni igieniche il servizio di guardaroba non è attivo.

  • Lo staff di Palazzo Ducale potrà rilevare la temperatura corporea all’ingresso delle sale: non sarà consentito l’accesso ai visitatori con temperatura superiore ai 37,5 °C o in presenza di sintomi influenzali o in caso di contatto con persone positive a SARS-COV-2 nei giorni precedenti.

  • Per ulteriori informazioni, visitate questa pagina del sito di Palazzo Ducale.

 

 

 

 

Guarda i video del VI Festival dal nostro canale su YouTube:::

 

 

 

 

VIDEO – ” CHE FARE ? L’INTERESSE NAZIONALE DELL’ITALIA—VI FESTIVAL–

durata : 1.50.49

 

Condividi

One Response to LIMES — DOMANI 16 OTTOBRE 2020 — INIZIO DEL FESTIVAL VII Festival di Limes: ” Occidenti contro “. 16- 17-18 OTTOBRE- A GENOVA, PALAZZO DUCALE ++ programmi – cambiamenti orari – ++ video del VI Festival : ” CHE FARE ? L’INTERESSE NAZIONALE DELL’ITALIA,– durata : 1 h 50 minuti ca

  1. Donatella scrive:

    Che piatto ricco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *