Una questione privata (Vita di Beppe Fenoglio ) un film di Guido Chiesa — 1 ora circa

 

 

 

 

 

1998 — DOCUMENTARIO

Una questione privata. Vita di Beppe Fenoglio

 

Sullo sfondo di un’Alba provinciale e conservatrice, i racconti di chi ha conosciuto Beppe Fenoglio (10 mesi di lavoro e quasi 200 interviste) permettono di ricostruirne la personalità, il rapporto con la città, Alba, le donne (in particolare con Fulvia, il suo primo amore, e con Luciana Bombardi, la donna che sposò in matrimonio civile e da cui ebbe una figlia, Margherita), l’esperienza partigiana, l’impegno civile dopo la guerra, le opere letterarie, i legami con gli altri intellettuali, le passioni, la malattia, il ricovero all’ospedale torinese Molinette e la morte.

 

Nota del regista

 

“Credo che se mi sono occupato così tanto di Fenoglio, non è stato per la Resistenza o per le comuni radici piemontesi, ma perché mi ha permesso di fare i conti con una parte di me. Il migliore scrittore italiano del ‘900, comunque, a mio modesto avviso. ”

 

 

 

 

  • SCRITTO DA Guido Chiesa con la consulenza di Luca Bufano
  • DIRETTO DA Guido Chiesa
  • PRODOTTO DA Palomarin collaborazione con Il circolo Fenoglio 96per RAI TRE
  • CAST Voci off: Stefano Viali Andrea Bruschi
  • CAST TECNICO Ricerche:Piero Negri Massimo Bergadano Gianpiero Vico
  • Fotografia:Gherardo Gossi
  • Fotografia delle interviste:Luciano Federici Ezio Gamba
  • Montaggio:Letizia Cadullo Luca Gasparini
  • Suono: Giuseppe Napoli
  • Musica: Giuseppe Napoli
  • DURATA 60 minuti

 

 

Casa Fenoglio - Marisa Fenoglio - copertina

Casa Fenoglio

 Marisa Fenoglio

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Sellerio Editore Palermo
Collana: La memoria
Edizione: 3
Anno edizione: 1995
Pagine: 180 p

La storia di una famiglia piemontese, da poco uscita dal nebuloso mondo contadino, colta nello scorcio di tempo che va dagli anni Trenta del letargo fascista ai primi bagliori del miracolo economico. ( recensione IBS )

 

 

 

Marisa Fenoglio

Marisa Fenoglio, originaria di Alba, vive dal 1957 in Germania, dove si è stabilita la sua famiglia. Con Il ritorno impossibile (Nutrimenti 2012) prosegue il racconto della sua storia di espatriata avviato con Casa Fenoglio (Sellerio, 1995) e Vivere altrove (Sellerio, 1997). Ha pubblicato anche Mai senza una donna (Sellerio, 2002) e Viaggio privato (Araba Fenice, 2004).

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *