ANSA.IT — 28 FEBBRAIO 2021-23.10  ::: VIOLENZA DONNE: A BIELLA MARCIA DEGLI UOMINI IN SCARPE ROSSE (FINALMENTE)- E ad Albenga in piazza per chiedere scusa

 

 

Cappello, scarpette e mascherina rossa: il “no” maschile alla violenza sulle donne nel flashmob biellese di Teatrando - La Stampa

FOTO DA LA STAMPA

 

Biella. "Uomini in scarpe rosse", il flash mob di "Teatrando" contro la violenza sulle donne - BI.T Quotidiano | Notizie dal Biellese

FOTO DA BIT.QUOTIDIANO

 

 

 

Violenza donne: a Biella marcia degli uomini in scarpe rosse (finalmente) - Società & Diritti - ANSA.it

FOTO ANSA A BIELLA

 

 

Biella. "Uomini in scarpe rosse", il flash mob di "Teatrando" contro la violenza sulle donne - BI.T Quotidiano | Notizie dal Biellese

FOTO BI.T QUOTIDIANO

 

 

 

 

 

 

ANSA.IT — 27 FEBBRAIO 2021 – 23.10

https://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/societa_diritti/2021/02/27/violenza-donne-a-biella-marcia-degli-uomini-in-scarpe-rosse-finalmente_a4397487-6490-411c-9ff9-5134226ebe28.html

 

 

VIOLENZA DONNE: A BIELLA MARCIA DEGLI UOMINI IN SCARPE ROSSE (FINALMENTE)-

E ad Albenga in piazza per chiedere scusa

 

 

Hanno attraversato Biella a piedi, scarpe e mascherina rossa, per dire no alla violenza contro le donne. “Uomini in scarpe rosse” è il flashmob organizzato da Paolo Zanone, imprenditore tessile e direttore artistico della compagnia Teatrando di Biella.

    “Ne ammazzano una al giorno ma io vedo solo donne manifestare, protestare, gridare aiuto – ha scritto nei giorni scorsi la giornalista Milena Gabanelli su Twitter -. Non ho visto una sola iniziativa organizzata dagli uomini, contro gli uomini che uccidono le loro mogli o fidanzate. Dove siete? Non è cosa da maschi proteggere le donne?”. Di qui l’idea della compagnia Teatrando, che partiti dal Ponte della Maddalena sono arrivati sino in centro, dove hanno mostrato una serie di cartelli. Messaggi sul tema “da uomo a uomo”, per mettere fine alla violenza sulle donne.    E uomini in piazza ad Albenga per chiedere scusa alle donne. Un impegno per denunciare i tanti femminicidi che ha visto l’Associazione culturale Fischia il vento e Anpi di Albenga e Ceriale (Savona), in prima linea.

 

 

Coronavirus: da Amelia Narciso (ANPI) il ringraziamento ai lavoratori  "Nell'ora più buia si rinnovano la solidarietà e l'unione tra le persone" -  Sanremonews.it

AMELIA NARCISO, PRESIDENTE PROVINCIALE ANPI DI IMPERIA

 

 

 

Presenti tantissimi giovani mentre nessun rappresentante di alcun partito politico è intervenuto. Un filo di lana Rosso ha unito i presenti per tenere il distanziamento, ma anche per collegare idealmente tutti gli uomini contro la violenza sulle donne. Unica voce femminile quella della presidente provinciale dell’Anpi di Imperia, Amelia Narciso, che con un suo scritto ha sottolineato come gli uomini che ci mettono la faccia e chiedono scusa “siano purtroppo rari”.

Adesione alla manifestazione da parte della storica Associazione albenganese “Fieui dei carruggi” che ha portato le adesioni al flashmob di esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo tra cui Michelle Hutzinger e Fiorella Mannoia. Sui social adesione anche dell’onorevole Giulia Bongiorno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *