ANSA. IT — 28 APRILE 2021 — 19.34:: Video shock, ispanico soffocato dalla polizia in California. In modo simile a Floyd, il giorno prima di lui

 

ANSA. IT — 28 APRILE 2021 — 19.34

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2021/04/01/video-shock-ispanico-soffocato-dalla-polizia-in-california-_721659f8-3646-46eb-84f9-7d8fb69a6444.html

 

Video shock, ispanico soffocato dalla polizia in California.

In modo simile a Floyd, il giorno prima di lui

 

 

 

 

Operazione di polizia in California (archivio)

 

 

Un video shock ha rivelato l’uccisione di un ispanico ad Alameda, California, in un modo simile a quello dell’afroamericano George Floyd, un giorno prima di lui. Nelle immagini si vede un uomo di 26 anni, Mario Arenales Gonzales, che viene arrestato e immobilizzato con la faccia a terra per quasi cinque minuti mentre uno dei tre agenti preme sul suo torace nonostante i lamenti e l’implorazione ‘Please don’t do it’ (per favore, non fare così ).

 

Inutili i tentativi di rianimazione dei tre agenti, che sono stati sospesi.

 

“I poliziotti di Alameda hanno assassinato mio fratello”:

lo ha detto in una conferenza stampa Gerardo Gonzalez, fratello del 26/enne soffocato dalla polizia.

 

“La sua morte era completamente evitabile e inutile, una persona ubriaca in un parco non equivale ad una sentenza capitale”, gli ha fatto eco l’avvocata della famiglia, Julia Sherwin, che ha anche accusato la polizia di aver disinformato con il suo primo rapporto, paragonandolo a quanto successo nel caso Floyd.

Inizialmente la polizia di Alameda aveva riferito che c’era stato “un alterco fisico” quando gli agenti hanno tentato di arrestate Gonzalez e che “in quel momento l’uomo ricevette soccorso medico”, morendo piu’ tardi in ospedale.

 

La polizia era intervenuta in seguito a due segnalazioni, una su uomo che sembrava togliere le etichette di sicurezza da bottiglie alcoliche e un’altra su un uomo che bighellonava apparentemente ‘fatto’ ma senza fare nulla di male.

Il primo agente ha cercato di identificare Gonzales, che se ne stava tranquillo in un parco con due ceste della spesa in uno stato apparentemente confusionale. Sette minuti dopo arriva un secondo agente. I due si avvicinano e gli portano un braccio dietro la schiena, incontrando forse una leggera resistenza prima di inchiodare l’uomo a terra, continuando a chiedergli il cognome e la data di nascita. Le sue risposte singhiozzanti pero’ sono strozzate da una presa che ostacola la sua respirazione. “Per favore, non fate cosi'”, supplica con un filo di voce.

Nel video si vede poi un terzo poliziotto sulle gambe di Gonzales. Quando uno degli agenti chiede se devono voltarlo su un fianco, un altro risponde: “non voglio perdere quello che ho ottenuto”. L’uomo viene girato solo quando perde i sensi. Inutili i tentativi di rianimazione, anche col Narcan, usato di solito contro le overdosi. Un portavoce della citta’ di Alameda ha reso noto i nomi dei dei agenti coinvolti: Eric McKinley, Cameron Leahy e James Fisher.

 

 

 

PER CHI VOLESSE, C’E’ UN VIDEO

https://www.ansa.it/sito/videogallery/mondo/2021/04/28/usa-ispanico-soffocato-dalla-polizia-in-california-le-immagini-della-bodycam_1373f722-2fde-41c2-8b3b-985ac22586a7.html

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *