TRE VIDEO DAL FILM : ” NESTORE- L’ULTIMA CORSA ” DI ALBERTO SORDI — CON ALBERTO SORDI DEL 1994 — MUSICHE DI PERO PICCIONI + notizie

 

 

Nestore, l'ultima corsa (1994) | Anni 80, Bei film, Cinematografia

 

 

Interpreti e personaggi

  • Alberto Sordi: Gaetano Bernardini, il vetturino
  • Eros Pagni: Otello il Marchigiano
  • Matteo Ripaldi: Ferruccio, il nipote di Gaetano
  • Cinzia Cannarozzo: Iris Bernardini, la figlia di Gaetano
  • Tatiana Farnese: Cesarina
  • Fabio Galli: Cesare, il compagno di Iris
  • Simona Caparrini: Wilma
  • Rosa Pianeta: Samanta
  • Paki Valente: Roberto
  • Vanessa Gravina: Ilma
  • Lolly Berti: cassiera

 

Alberto Sordi, biografia, comicità, stile recitativo e citazioni

Trama

Gaetano Bernardini è un anziano vetturino che ha passato la vita tra le strade di Roma col suo cavallo Nestore, che però negli ultimi tempi comincia ad avere qualche difficoltà a trainare il calesse. Quando, da piazza del Popolo, Nestore non riesce a portare sul Pincio due turisti bloccando il traffico, l’avido Otello, proprietario di cavallo e calesse, decide di venderlo a Cinecittà. Gaetano deve quindi portare Nestore al mattatoio per “l’ultima corsa”.

Ma Gaetano non ha il coraggio di lasciar morire quello che considera ormai un amico, e grazie all’aiuto del nipote Ferruccio, cerca un posto per tenerlo. Vagando per Roma Gaetano ritrova una vecchia amica che sembra disposta a piazzare il cavallo nell’agriturismo che gestisce fuori città, ma la cosa finisce ben presto a far litigare la donna col genero, vero proprietario dell’immobile, costringendo quindi Gaetano a riprendersi Nestore.

Mentre cerca una sistemazione al cavallo gli zingari glielo sottraggono; Gaetano va quindi al commissariato e per una vecchia pendenza risalente al 1939 lo portano in questura: per fortuna le cose si chiariscono e la polizia ritrova il cavallo nell’accampamento degli zingari che ne volevano fare salsicce.

L’uomo prova quindi a piazzarlo nel garage della figlia Iris, che peraltro lo disgusta perché fa la spogliarellista in un teatro, ma deve ben presto toglierlo da lì, perché il compagno di lei torna con una lussuosa Lamborghini, di dubbia provenienza.

 

Nestore L'Ultima Corsa - Alberto Sordi

 

Su suggerimento del nipote va all’ospizio che dovrà ospitarlo chiedendo che tengano il cavallo nel loro giardino. Le suore però, a loro insaputa, una notte portano il cavallo al mattatoio. Svegliato da Ferruccio, Gaetano corre al mattatoio con suo nipote per tentare di salvare Nestore, ma ormai è troppo tardi.

 

scheda

 

Sconsolato e avvilito, Gaetano torna dal nipote. Lungo la strada deserta entrambi hanno l’impressione di ascoltare il tipico calpestio di Nestore seguito dal suo nitrito: si voltano, ma realizzano che è stata solo una loro impressione.

 

 

 

 

 

SCENA INIZIALE–4.17

 

 

Nestore - L'ultima Corsa - Film (1993) - Foto Alberto Sordi | iVID.it - Galleria Fotografica dei film, dei personaggi, delle serie TV

 

UNA SCENA DAL FILM, 8.51

 

 

Nestore. l'ultima corsa 4 - Dago fotogallery

 

7.22 / 10.03  – SEGUE UN ALTRO FILM

 

 

Nestore l'ultima corsa: Amazon.it: Film e TV

 

 

 

CRITICA MY MOVIES: https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=16020

 

Sordi sente il problema della vecchiaia e lavora sul suo personaggio con l’occhio e la memoria rivolti a Umberto D. Il pericolo della retorica è sempre in agguato e qualche volta colpisce. Ma la sequenza del mattatoio è di una durezza che riscatta il patetismo.

 

LA SCENA DEL MATTATOIO E’ SU YOUTUBE MA NON RIPRODUCIBILE PERCHE’ VIETATA AI MINORE DI 18

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *